“LE RAGIONI DEL CAMBIAMENTO, UN SI PER IL SUD E PER IL FUTURO”. A MONTESARCHIO(BN), UN DIBATTITO CON NICODEMO, DE CARO E SERRACCHIANI

Il comitato Basta un Si Valle Caudina, promuove ed organizza per domenica 27 novembre, alle ore 11,30 presso la biblioteca comunale a Montesarchio, un dibattito pubblico in vista del referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre.
“Le ragioni del cambiamento, un SI per il Sud e per il Futuro”, questo il tema della iniziativa promossa dal comitato caudino.
Dopo i saluti del sindaco di Montesarchio, Franco Damiano e del segretario provinciale del PD, Carmine Valentino, si entrerà nel merito della discussione.
Alla tavola rotonda, prenderanno parte Bepy Izzo, assessore al Bilancio del comune di Montesarchio e componente del comitato; il professore Marco Plutino, docente di Diritto Costituzionale presso l’Università di Cassino; Francesco Nicodemo, dell’ufficio di presidenza di Palazzo Chigi ed Umberto del Basso de Caro, sottosegretario alle infrastrutture ed ai trasporti.
Le conclusioni, saranno affidate Debora Serracchiani, vice segretario del Partito Democratico e presidente della Regione Friuli Venezia Giulia.
Il dibattito, sarà moderato dalla giornalista di Otto Pagine, Giovanna Di Notte.
L’iniziativa – fa sapere Samuele Ciambriello jr, coordinatore del comitato Basta un Si Valle Caudina – rientra in una serie di iniziative organizzate e promosse dal nostro comitato per spiegare ai cittadini i temi centrali della riforma. 
In queste settimane di campagna referendaria, abbiamo lavorato pancia a terra lungo il nostro territorio, per sostenere una riforma che ha una portata storica per il nostro paese.
È per questo motivo, che ringrazio tutti i volontari ed i componenti del comitato che mi onoro di rappresentare.
Non c’è più tempo da perdere, bisogna cambiare ora, per non restare indietro. 
Sono sicuro – conclude Ciambriello – che i cittadini sapranno cogliere l’occasione, scegliendo il cambiamento e votando una riforma che sarà importante per il futuro delle giovani generazioni”.
Previous NAPOLI-DINAMO KIEV : 0-0. SERVIRA’ ALMENO UN PUNTO A LISBONA CONTRO IL BENFICA PER CONTINUARE IL CAMMINO EUROPEO .
Next LE PAROLE DI SARRI DOPO IL PARI CONTRO LA DINAMO KIEV : “ SQUADRA DEMOTIVATA DAL PAREGGIO DEL BENFICA .PARI O VITTORIA NON AVREBBE CAMBIATO NULLA “

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Salerno : Incidenti stradali, coinvolti in 5

Quattro giovani, tutti residenti nella zona del Vallo di Diano (Salerno), di età compresa tra i 17 ed i 20 anni, sono rimasti feriti gravemente in un incidente stradale avvenuto

Qui ed ora

IL CENTRODESTRA SI RIUNISCE A CATANIA , SI PREVEDE UN ACCORDO SUL PROGRAMMA E SULLA COMPOSIZIONE DI UN GOVERNO FORMATO DA 20 MINISTRI

Il centrodestra si riunisce oggi a Catania sull’onda di una vittoria che,in vista delle Politiche, diventa cruciale anche per gli equilibri interni della coalizione, si riuniranno Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia

Qui ed ora

PRETE NEL CATANESE INDAGATO PER ABUSI SESSUALI SU UN MINORENNE

Nuova vicenda di abusi sessuali su un minore questa volta nel catanese. Si tratterebbe di un Prete di una Parrocchia delle zono limitrofe di Catania, la cui  notifica da parte

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi