LEGGE DI BILANCIO , PADOAN : “GLI INVESTIMENTI CONTINUERANNO A CRESCERE”

“Questa legge di bilancio si colloca in continuità con le precedenti, quindi allunga l’orizzonte temporale della stabilità e della sostenibilità della crescita, pone una pre-condizone essenziale per gli investimenti”. Cosi si è espresso il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan in un videomessaggio al convegno dei giovani di Confindustria.

Il ministro ha posto l’accento sugli investimenti che continueranno a crescere , ed ha espresso le sue considerazioni in meritano alla situazione dei giovani :“Gli investimenti continueranno a crescere e l’Italia continuerà a prosperare.Per i giovani, prosegue, ci sono agevolazioni fiscali all’assunzione, che saranno molto utili nell’aggredire quello che è uno dei problemi seri dell’economia: l’elevata persistente disoccupazione giovanile”.

Previous Berlusconi a Capri:"Siamo degli eroi a fare gli imprenditori.Oppressione giudiziaria, oppressione fiscale, oppressione burocratica: questo è un Paese da cambiare"
Next NAPOLI-INTER :0-0 .HANDANOVIC SALVA I NERAZZURRI! I PARTENOPEI RESTANO IN VETTA ALLA CLASSIFICA

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Agenzia delle Entrate: arriva il bonus a fondo perduto

L’Agenzia delle Entrate fornisce le istruzioni per richiedere il contributo a fondo perduto previsto dal Dl Rilancio. Questo provvedimento definisce i passi da compiere per ottenere la misura a favore delle imprese e delle partite

Economia e Welfare

La storia delle Onlus tra urgenze e buoni propositi

di Giovanni Laino Il terzo settore è un ambito molto articolato di organizzazioni diverse per storie, settori di intervento, dimensioni economiche ed occupazionali. Nel recente libro, “Contro il non profit”,

Economia e Welfare

M5S: “Grandinata nel Sannio, lo stato di calamità è la peggiore presa in giro”

“Non c’è presa in giro peggiore per chi vive una situazione di emergenza che quella di nascondere la verità. Invocare lo stato di calamità per i danni procurati dalla grandinata

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi