LEGGE DI BILANCIO , PADOAN : “GLI INVESTIMENTI CONTINUERANNO A CRESCERE”

“Questa legge di bilancio si colloca in continuità con le precedenti, quindi allunga l’orizzonte temporale della stabilità e della sostenibilità della crescita, pone una pre-condizone essenziale per gli investimenti”. Cosi si è espresso il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan in un videomessaggio al convegno dei giovani di Confindustria.

Il ministro ha posto l’accento sugli investimenti che continueranno a crescere , ed ha espresso le sue considerazioni in meritano alla situazione dei giovani :“Gli investimenti continueranno a crescere e l’Italia continuerà a prosperare.Per i giovani, prosegue, ci sono agevolazioni fiscali all’assunzione, che saranno molto utili nell’aggredire quello che è uno dei problemi seri dell’economia: l’elevata persistente disoccupazione giovanile”.

Previous Berlusconi a Capri:"Siamo degli eroi a fare gli imprenditori.Oppressione giudiziaria, oppressione fiscale, oppressione burocratica: questo è un Paese da cambiare"
Next NAPOLI-INTER :0-0 .HANDANOVIC SALVA I NERAZZURRI! I PARTENOPEI RESTANO IN VETTA ALLA CLASSIFICA

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

IL bilancio economico dell’Inps è in rosso!

L’Inps ha dichiarato che contrariamente a quanto era stato prospettato  nel bilancio economico , il risultato dell’esercizio è in rosso  , un negativo di 6.279milioni rispetto ai 6.152 del  preventivo,

Economia e Welfare

SPETTACOLO DI SOLIDARIETA’ ALL’ AUDITORIUM LUISA MARILLAC

Anche quest’anno l’associazione Carcere Vi.Vo ha organizzato per il 2 dicembre uno spettacolo di solidarietà e beneficenza all’auditoriun Luisa Marillac, sito a Napoli in via d’Isernia 23, per raccogliere fondi

Economia e Welfare

Scuola: via libera del Mef all’assunzione di oltre 53 mila docenti

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, tramite la Ragioneria generale dello Stato, ha dato il via libera all’assunzione di 53.627 docenti per l’Anno scolastico 2019-2020. “Nell’ambito della procedura di autorizzazione

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi