Legge quadro Politiche giovanili, D’Amelio: ‘Soddisfatta per voto unanime, valorizza i giovani” Marciano(PD):”Lo abbiamo fatto in tempi giusti e veloci”

Legge quadro Politiche giovanili, D’Amelio: ‘Soddisfatta per voto unanime, valorizza i giovani” Marciano(PD):”Lo abbiamo fatto in tempi giusti e veloci”

“Sono molto soddisfatta per l’approvazione all’unanimità della legge “Costruire il futuro. Nuove politiche per i giovani”. Da anni la regione Campania attendeva una legge quadro sulle politiche giovanili che fosse al servizio delle giovani generazioni. Per questo sono stata la prima firmataria della proposta presentata in VI commissione, sottoscritta dai colleghi Marciano (PD), Mortaruolo (PD) e Gambino (FdI), e recepita nel testo che oggi abbiamo approvato”. Così dichiara la Presidente del Consiglio Regionale, Rosetta D’Amelio.

“La legge punta e investe sulle giovani generazioni con un approccio trasversale, ponendo al centro le loro domande, bisogni, aspettative e favorendo strumenti di partecipazione attiva e di rappresentanza dei giovani ai processi decisionali – continua D’Amelio. – Il testo promuove il merito e il talento dei giovani e attiva politiche di contrasto e prevenzione ai fenomeni di disagio e devianza”.

“Ringrazio l’assessore Serena Angioli, tutti i consiglieri regionali e il Forum regionale della Gioventù per la disponibilità e la maturità istituzionale dimostrate consentendo alla legge un iter rapido e lavorando insieme per approdare al testo unificato Giunta-Consiglio che oggi abbiamo approvato”.

Soddisfazione ha espresso anche il consigliere regionale del PD Antonio Marciano:

“Il Consiglio ha approvato all’unanimità la legge “Costruire il futuro. Nuove politiche per i giovani”, che ho presentato in Aula come relatore di maggioranza.
Dopo i provvedimenti mirati già messi in campo in questi mesi, ora la Campania, la regione più giovane d’Italia, si dota di una legge quadro sulle politiche giovanili, per cercare di offrire un contributo concreto alle difficoltà vissute sul territorio, dovute sia a problemi strutturali che a politiche sbagliate nel corso degli ultimi anni. Il Consiglio ha approvato all’unanimità la legge “Costruire il futuro. Nuove politiche per i giovani”, che ho presentato in Aula come relatore di maggioranza.
Dopo i provvedimenti mirati già messi in campo in questi mesi, ora la Campania, la regione più giovane d’Italia, si dota di una legge quadro sulle politiche giovanili, per cercare di offrire un contributo concreto alle difficoltà vissute sul territorio, dovute sia a problemi strutturali che a politiche sbagliate nel corso degli ultimi anni. Lo abbiamo fatto in tempi giusti e veloci, ponendo al centro dell’impalcatura un principio fondamentale, ovvero la necessità di investire sul capitale umano soggettivo dei ragazzi della nostra terra, considerato una risorsa irrinunciabile ed essenziale per il territorio, e delineando le condizioni ottimali per promuovere percorsi di crescita ed esperienziali in loro favore., ponendo al centro dell’impalcatura un principio fondamentale, ovvero la necessità di investire sul capitale umano soggettivo dei ragazzi della nostra terra, considerato una risorsa irrinunciabile ed essenziale per il territorio, e delineando le condizioni ottimali per promuovere percorsi di crescita ed esperienziali in loro favore.”

Previous SVIMEZ:IL SUD TORNA A CRESCERE NEL 2015.
Next OGGI ACCADDE : 28 LUGLIO . DALLA PRIMA GUERRA MONDIALE ,ALL’ALLUVIONE IN VALTELLINA, PASSANDO PER LA NASCITA DI RICCARDO MUTI FINO AD ARRIVARE AL PAREGGIO TRA NAPOLI E JUVENTUS .

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

MILANO FOOD CITY: L’IDEA DI UNIRE L’EDITORIA ALLA BUONA TAVOLA ITALIANA

Milano è una città ricca di idee che inseguono il mondo digitale dell’editoria, unito al benessere dato dalla buona tavola. La brillante idea, partita dal cuore meneghino,  è da sperimentare

Officina delle idee

l’intelligenza artificiale applica i passi di danza all’immagine di una persona

Il sistema procede per fasi. la prima consiste nel registrare un ballerino mentre esegue dei passi. Partendo dalla registrazione, un algoritmo crea una figura stilizzata – una sorta di scheletro

Officina delle idee

NAPOLI: RITORNA IL “CHOCOLAND VOMERO “

Il cioccolato sarà il protagonista indiscusso nei prossimi mesi a Napoli. Con la fine di ottobre e l’inizio di novembre ritorna Chocoland Vomero, che si svolgerà dal 27 ottobre al 1 novembre

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi