L’EX AZZURRO PECCI A GLOBULI AZZURRI: “NAPOLI, PESSIMA STAGIONE: IL VAR? NON PUÒ ESSERE SEMPRE RIGORE. RIMPIANGO MARADONA”

Noi sbagliamo che per ogni episodio chiediamo il calcio di rigore. Certo, questo sport ha delle dinamiche che spesso non vengono rispettate dal regolamento. Per me il rigore non è importante, conta giocare bene”.

Lo ha detto l’ex azzurro Eraldo Pecci intervenuto nel corso di Globuli Azzurri, la trasmissione ideata e condotta da Samuele Ciambriello, in onda il giovedì alle 21:00 su TV Luna.

E sulla stagione? Come sta andando? Ha chiesto Samuele Ciambriello.

Il Napoli deve lottare per concretizzare una stagione che sicuramente sta andando molto peggio rispetto alle aspettative della società e, sopratutto dei tifosi del Napoli”.

Che devono fare i giocatori per andare d’accordo negli spogliatoi con il mister e con i tifosi? Ha domandato il conduttore.

La chimica si crea da sola, ci vuole chimica tra compagni e non bisogna vedersi solo in campo. Io quando giocavo vivevo gli spogliatoi e anche fuori con gli amici e mi sono sempre trovato benissimo”.

Ha rimpianti di essere andato via da Napoli e aver lasciato la palla a Maradona? Ha infine chiesto il giornalista Dario Del Porto.

Me ne sono andato con il rimpianto, ma dovevo andar via perché avevo moglie e figli lontani e dovevo avvicinarmi. Certo se tornassi indietro mi sposerei più tardi per aspettare Maradona”.

Previous Venerdì 14 febbraio alle ore 18,00 la Congrega letteraria presenta il progetto di crowdbooking per il libro Sarno, il dio offeso
Next Napoli, villa Floridiana: il Ministero scrive al Polo museale. Capodanno chiede l'intervento del presidente della Repubblica Mattarella

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Corea del Nord annuncia, effettuato 5/o test nucleare

La tv di stato della Corea del Nord ha annunciato il successo del quinto test nucleare del paese. Lo riferisce l’agenzia cinese Xinhua su Twitter. Pyongyang ha detto di aver effettuato

ultimissime

BEPPE GRILLO SOSTIENE DI NON ESSERE NE’ GESTORE,NE’ MODERATORE,NE’ DIRETTORE,NE’ TITOLARE DEL DOMINIO,DEL SUO BLOG!!C’E’ DA RIDERE!

Il leader del M5s ,GRILLO,tramite una memoria difensiva sostiene di non essere né gestore, né moderatore, né direttore, né provider, né titolare del dominio, del Blog, né degli account Twitter,

ultimissime

“La parola” sarà il prossimo tema del Giorno del Gioco per celebrare 25 anni della kermesse e 100 anni di Gianni Rodari

Il 2020 sarà l‘anno del gioco che parla. Appena archiviata la precedente edizione del Giorno del gioco, l’amministrazione guidata dal sindaco Giorgio Zinno, attraverso il Laboratorio Regionale Città dei Bambini

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi