L’intelligenza artificiale nella mente di un altro computer

L’intelligenza artificiale è riuscita a leggere la ‘mente’ di un altro computer: è un primo passo verso uno scenario in cui le macchine potrebbero collaborare tra loro. Il risultato, si legge sul sito della rivista Science, si deve al progetto ToMnet messo a punto dall’azienda DeepMind di Google ed è stato presentato a Stoccolma, nella Conferenza internazionale sull’apprendimento delle macchine.

Per addestrare l’intelligenza artificiale di ToMnet a prevedere i comportamenti di altre macchine, i ricercatori hanno utilizzato un gioco virtuale basato su tre categorie di personaggi che si muovevano in una stanza per raccogliere caselle colorate: personaggi ciechi che tendevano a seguire i perscorsi lungo muri,  miopi che si spostavano solo verso gli oggetti più vicini e personaggi dalla supervista, che afferravano strategicamente gli oggetti in un ordine specifico per guadagnare più punti.

Previous Napoli. Giovane di 19 anni accoltellata, è grave .Nella zona del lungomare, aggressore bloccato dai Carabinieri
Next Usa ,Trump: "Chi fa affari con l'Iran non li farà con noi"

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

LA VALENTE CI CREDE: ” SIAMO L’UNICA ALTERNATIVA A 5 ANNI DI NULLA DI DE MAGISTRIIS”

Lo ‘’Stato Maggiore’’ del Partito Democratico è tutto riunito al Filangieri per lei, e Valeria Valente lo sente, ed è convinta più che mai di potercela fare. «Siamo al ballottaggio

Approfondimenti

STREET ART, DA RIONE LUZZATTI A RIONE DEI MURALES NEL QUARTIERE DE “L’AMICA GENIALE”

  Inaugurato questa mattina a Napoli il nuovo programma di riqualificazione artistica e rigenerazione sociale del Rione Luzzatti-Ascarelli, quartiere popolare della periferia orientale di Napoli, recentemente alla ribalta per le

Approfondimenti

Italiani e web: una fotografia delle abitudini social della nostra penisola

Facebook e Youtube si confermano i social più amati dagli italiani, seguiti da Instagram e TripAdvisor: è quanto emerge dalla quarta edizione della ricerca “Italiani e social media” pubblicata da

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi