LIPPI :”L’AJAX GIOCA MEGLIO IN TRASFERTA! NAPOLI ? SI DEVE FARE MOLTO DI PIU’ “

“Ho tanti ricordi positivi legati a Juve-Ajax. Auguriamoci sia così anche la prossima settimana. Il primo match non è stato negativo: l’Ajax gioca meglio in trasferta che in casa. Il calcio olandese trasmette sempre cose positive. Non c’è dubbio che riescano a inculcare nella testa dei ragazzi una filosofia importante”. Così Marcello Lippi, ex allenatore della Juve, che superò ai rigori in finale di Champions nel 1996 proprio i ‘Lancieri’ di Amsterdam, parlando a Radio Sportiva.

L’ex ct della Nazionale si è poi soffermato sull’operato di Carlo Ancelotti sulla panchina del Napoli ,dichiarando :”Ancelotti? E’ la persona giusta per qualsiasi squadra al mondo e non c’è dubbio che, andando via Sarri, a Napoli ci voleva un tecnico di prestigio. Adesso deve aggiustare questa cosa che si è rotta ieri sera. A Napoli ci sono ottimi giocatori, ma devono fare molto di più”.

Previous Bilotti (M5S): "Codice rosso e Piano nazionale contro la violenza sulle donne, il M5S è in prima linea in difesa delle vittime"
Next LE NUOVE FRONTIERE PER LA CRESCITA DEL PAESE

L'autore

Può piacerti anche

Sport

SERIE A: TRIPLETTE A PROFUSIONE!

E’ stata una movimentata giornata di campionato nella quale abbiamo scoperto che la Juventus è una squadra alla quale si può opporre resistenza, infatti lo 0-0 in casa della Spal

Sport

SERIE A ,25ESIMA GIORNATA : PAREGGIO SCOPPIETTANTE TRA FIORENTINA ED INTER! BENE MILAN E ROMA

Tantissime emozioni nel 25esimo turno di Serie a che ha visto tante conferme come le vittorie di Juventus e Napoli ,ma anche tanti sorpresa come lo scoppiettante pareggio tra Fiorentina

Sport

CHAMPIONS LEAGUE, RITORNO DEI QUARTI DI FINALE : LA JUVE ELIMINA IL BARCELLONA . IMPRESA DEL MONACO . AVANTI ATLETICO E REAL MADRID

Juventus , Real Madrid , Atletico Madrid e Monaco . Sono queste le quattro semifinaliste di questa edizione della Champions League . Le quattro squadre hanno superato impegni ed avversari

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi