L’ITALIA AIUTA LA GUARDIA COSTIERA IN LIBIA, GENTILONI:” UN PASSO IN AVANTI NEL CONTRIBUTO DELL’ITALIA ALLA CAPACITA’ DELLE AUTORITA’ LIBICHE DI CONDURRE LA LORO INIZIATIVA CONTRO GLI SCAFISTI”

Le  iniziative francesi sulle coste libiche con la creazione di hotspot in loco, hanno fatto arrabbiare lì’Italia ma  non hanno arrestato  il premier Paolo Gentiloni. Oggi,  il Cdm ha infatti approvato il progetto per la missione di supporto operativo alla Guardia costiera libica. Gentiloni spiega: “Abbiamo approvato né più né meno quel che ci è stato richiesto dal governo di accordo nazionale. Un passo in avanti nel contributo italiano alle capacità delle autorità libiche di condurre la loro iniziativa contro gli scafisti”.

Gentiloni  dichiara  che l’impegno italiano sarà ristretto e si avvierà con «l’invio non enorme di flotte a supporto alla guardia costiera libica e non comporterà un’ingerenza nei confronti della capacità decisionale delle autorità libiche. È un’iniziativa che ci aiuta a rafforzare la sovranità libica; in caso contrario, sarebbe non rispecchiare la sostanza della decisione del governo presentarla come un enorme invio di grandi flotte e squadriglie aeree. Stiamo parlando di una richiesta a cui abbiamo aderito di supporto alla guardia costiera libica».

La  decisione presa dovrà ora incontrare  anche il favore del Parlamento in tempi ristretti.  Inoltre, è  arrivata anche la nota del governo di Tripoli che ha confermato la richiesta di supporto avanzata all’Italia e la finalità umanitaria della missione: «Il Consiglio Presidenziale del Governo di Accordo Nazionale ha richiesto al Governo Italiano un sostegno tecnico, logistico e operativo – si legge in un comunicato diffuso dal ministero degli Esteri del governo Serraj – per aiutare la Libia nella lotta al traffico di esseri umani e salvare la vita dei migranti». Ha commentato,  poi , il direttore generale di Medici senza frontiere, Gabriele Eminente : “Aspettiamo di vedere la decisione del governo  ma indipendentemente dai dettagli qualsiasi tipo di soluzione che in qualche modo aumenti le probabilità che vi siano respingimenti, perché di questo si tratta, verso la costa libica ci vede contrari“.

Previous ACHILLE DELLA RAGIONE, L’uomo che conosce ogni vicolo di Napoli:Con una doppia laurea in Lettere e in Medicina, organizza visite guidate in città
Next OSPEDALE DI GRAGNANO , LE DICHIARAZIONI DEL CONSIGLIERE REGIONALE ALFONSO LONGOBARDI: "IMPEGNO MANTENUTO, SEMPRE PIÙ ESEMPIO DELLA NUOVA SANITÀ IN CAMPANIA.IN DUE ANNI LO ABBIAMO RESO UNA ECCELLENZA REGIONALE"

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

La fiducia sul futuro Governo PD- M5S passa per Rousseau

Oggi martedì 3 settembre dalle ore 9 alle 18, si svolgerà la consultazione online su Rousseau per decidere se il MoVimento 5 Stelle debba far partire un Governo, insieme al Partito Democratico, presieduto da Giuseppe Conte. “Sei

ultimissime

Caramiello:”Ponte sullo stretto:a sinistra bizantinismi fuori luogo. Esegesi da quattro soldi”

Di Luigi Caramiello* Ma dove volete andare? Dove vi presentate? Giuro che sono attraversato da un sentimento di tenerezza. Centinaia di post e nessuno sa nulla sull’argomento. Berlusconismo di Renzi?

ultimissime

ACERRA, EMERGENZA AMBIENTALE: IL VESCOVO ANTONIO DI DONNA CHIEDE ALLA REGIONE DI MANTENERE GLI IMPEGNI ASSUNTI

La ”memoria dei nostri morti”, il ‘‘primo anniversario dell’Enciclica di Papa Francesco Laudato si’ sulla cura della Casa Comune”, il ”cammino delle Chiese della Campania sull’educazione alla Custodia del Creato”,

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi