Lozano al Napoli:ci siamo! Al giocatore è stato offerto uno stipendio di 4,5 milioni di euro a stagione. Il mediatore Raiola incassa 5 milioni.

Restano soltanto alcuni dettagli da definire, probabilmente, Aurelio De Laurentiis e Mino Raiola si rivedranno questa mattina, prima che il manager di Hirving Lozano riparta nel primissimo pomeriggio. Ieri sera, le parti si sono incontrate in un albergo sul lungomare per definire la trattativa che va avanti da almeno lo scorso gennaio. L’accordo dovrebbe essere stato raggiunto in base a queste cifre: al Psv Eindhoven andranno i 42 milioni della clausola rescissoria, che il presidente, però, vuole pagare in tre anni. Al giocatore è stato offerto uno stipendio di 4,5 milioni di euro a stagione per i prossimi 5 anni, 500 mila euro in più rispetto alla proposta iniziale, per sistemare la questione dei diritti d’immagine. Per quanto riguarda la commissione, Raiola ha preteso 5 milioni di euro.

Previous Renzi: 'Governo istituzionale per arrivare al voto'. Zingaretti: 'Mattarella ci guiderà, Pd stia unito'.Ex leader Pd, vanno tutelati i risparmi e le regole
Next Marta Busso ha formulato un’ipotesi diagnostica che si è rivelata vincente. Laureanda italiana cura una malattia che nessun medico americano era riuscito a diagnosticare

L'autore

Può piacerti anche

Sport

Benevento, prosegue il ritiro a Cascia. Intanto, è ufficiale l’arrivo di Montipò

Prosegue il ritiro del Benevento calcio in quel di Cascia. I giallorossi, giunti al quinto giorno di ritiro, faticano agli ordini di mister Bucchi e del suo staff. Intanto, sul

Sport

FISCT e ELEVEN SPORTS ED HELLODI’ PRESENTANO “LA SERIE C IN MINIATURA”

 FISCT, ELEVEN SPORTS ed HELLODì presentano “LA SERIE C IN MINIATURA”, evento in forma di Subbuteo tradizionale del Campionato Italiano di calcio di Serie C 2018/2019 in programma il 13 GENNAIO 2019 presso “Sala

Sport

LAZIO-NAPOLI , LE DICHIARAZIONI POST-GARA DI MAURIZIO SARRI :” SONO SODDISFATTO DELLA REAZIONE DELLA SQUADRA !LA DIFFICOLTA’ E’ MANTENERE LA CONCENTRAZIONE PER DIECI MESI “.

“Sono contento e soddisfatto della reazione della squadra, ma io stesso nell’intervallo ero convinto che i ragazzi avrebbero ribaltato la partita.Abbiamo fatto qualche errore individuale in meno dell’anno scorso .La

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi