LUDOVICO D’ELIA: “FINE AMMINISTRAZIONE CIRO BORRIELLO COMUNE DI TORRE DEL GRECO”

A seguito del commissariamento del comune di Torre del Greco il sottoscritto ex consigliere comunale, del movimento 5 stelle dichiara quanto segue: “Abbiamo la possibilità di chiudere un’epoca. La retorica del fare a tutti i costi va soppiantata con la concretezza del fare le cose per bene nel rispetto delle regole e delle persone . Si riparte dai cittadini onesti con la passione del bene comune senza contatti e/o legami con i vecchi politici”. Mentre per  quanto riguarda il rapporto tra cittadini e istituzioni :”Torre del Greco siamo in una fase molto delicata del rapporto tra cittadini ed istituzioni; quanto accaduto diffonde  una immagine che non lascia scampo ai giovani, ad uno sviluppo sano della società, ad una democrazia reale e viva . In questi anni siamo stati gli unici in consiglio comunale a seguire con coerenza i principi di partecipazione  trasparenza e legalità.  Ora speriamo che diventino un faro per tutti i cittadini onesti ed attivi.  Insieme costruiremo una città nella quale  convenga  essere onesti . A settembre apriremo in città un laboratorio di democrazia diretta e chiameremo a raccolta esperti di ogni settore per disegnare un nuovo volto a questa città“.
.
Previous NOSTALGIA DEL PASSATO : L'EMERGENZA RIFIUTI HA UNA GENESI REMOTA NEL MUTAMENTO DELLE ABITUDINI DELLA CIVILTA' DEI CONSUMI
Next MONTEFUSCO - L'EVENTO DELL'ANNO: TOMMARIELLO D'ORO E FIERA DI SANT'EGIDIO

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Libia:summit a Palermo il 12-13 novembre

“Il programma è di tenere una conferenza per la Libia per facilitare il processo in corso. La terremo nei giorni 12-13 novembre, con una giornata incentrata sugli interlocutori libici e

Qui ed ora

Provinciali ad Avellino, settimana decisiva per Foti e Gambacorta

Giro di boa per i contendenti per la presidenza della Provincia di Avellino. A otto giorni dall’apertura delle urne, prevista per giovedì 9 ottobre, i due candidati Paolo Foti e

Qui ed ora

Sicilia Migranti: 28 positivi al Covid sulla Moby Zaza a Porto Empedocle Migranti: 28 positivi al Covid sulla Moby Zaza a Porto Empedocle

Sono 28 i migranti, salvati in acque internazionali dalla nave Sea Watch e imbarcati sulla nave-quarantena Moby Zazà che è in rada a Porto Empedocle (Agrigento), che sono risultati positivi

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi