Lutto a Radio Marte. È venuto a mancare Paolo Serretiello.

Una notizia che ha addolorato il mondo della radiofonia campana. Nella notte, in seguito ad una grave malattia, è venuto a mancare l’editore e presidente del Consiglio di Amministrazione di Radio Marte, Paolo Serretiello. Direttore artistico dell’emittente, che fondò nel 1979 e che chiamò così perché in quell’anno partì una navicella in direzione del Pianeta Rosso, Serretiello lascia la moglie e due figli.
Nel 2013 il patron di Radio Marte fu nominato Cavaliere nel Sacro Ordine Costantiniano di San Giorgio. Sessant’anni compiuti il mese scorso, Paolo Serretiello era un napoletano doc, originario di Materdei e legatissimo, nonché profondo conoscitore, delle tradizioni partenopee.
Tante le figure illustre che si avvicinano al profondo cordoglio, il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, anche a nome dell’intera Amministrazione comunale, il presidente della SSC Napoli, Aurelio De Laurentiis e tanti altri. Non potevano mancare anche le più sentite condoglianze alla famiglia Serretiello dal direttore Samuele Ciambriello e l’intera redazione Linkabile.

Previous A Cori la Seconda Sagra del prosciutto cotto al vino
Next DANZA E DRAMMATURGIA CONTEMPORANEA PER LA RASSEGNA CONTROVENTO UNDER 35 A CASA DELLA MUSICA

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Rai: cda, ok nomina Mario Orfeo a direttore generale, contrario Carlo Freccero.

Mario Orfeo è stato designato dal Cda Rai come prossimo direttore generale, in sostituzione del dimissionario Antonio Campo Dall’Orto. E’ questa la scelta del Consiglio, che ha votato in modo

ultimissime

DON VITALIANO DELLA SALA A ORTICALAB:”«La morte di Angelo è il fallimento di tutti: il Comune è assente, il volontariato un affare. Il bene non si fa per profitto»

Don Vitaliano, la morte del quarantaquattrenne Angelo Lanzaro, ridottosi a vivere nel Mercatone e deceduto nella notte dell’Epifania per il freddo, ha ridestato la città dal suo indifferente torpore. Peccato

ultimissime

Nel ritorno da Fatima. Papa Francesco su Medjugorje: “Maria non fa la postina”.Trump,lotta alla pedofilia,rapporto con i luterani,alcuni dei temi trattati.

Su Medjugorie la commissione Ruini ha fatto «un lavoro molto molto buono». E se sulle prime apparizioni, o presunte tali, «si deve continuare ad investigare», sulle ultime Papa Francesco –

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi