M5S, tra polemiche e comizi: La corsa a Premier di Di Maio e altre sette comparse!

Sono ormai terminate le possibili candidature a premier del M5S, rinunciano tutti gli altri big, compreso Di Battista e Fico, che vede già vincitore , Luigi Di Maio , nel voto online, previsto per sabato.Tra l’elenco dei candidati , pronti a dare battaglia al prescelto  , ci sono 7 nuove comparse  tra i candidati, di ex consiglieri comunali . Sconosciuti rispetto alla portata ormai raggiunta dal “Grande” Di Maio.

L’elenco è visibile sul blog del movimento 5 stelle di Beppe Grillo e vede la possibile nomina di : Vincenzo Cicchetti, Domenico Ispirato, Gianmarco Novi, Nadia Piseddu, Elena Fattori, Marco Zodan e Davide Frallicciardi.

Luigi Di Maio è il candidato favorito non solo da Beppe Grillo e dalla Casaleggio Associati, ma anche dai tanti elettori che seguono , ormai da anni , le sue campagne elettorali,i comizi svolti nelle varie piazze e i moltissimi eventi organizzati dal partito. Ciò significa che è ormai scontato il risultato delle primarie e che al 99%, a vincere sarà proprio Di Maio . Scatenate polemiche e accese discussioni, rendono ovvia la sconfitta dei 7 elettori, che dovranno compiere un’impresa assai difficile per riuscire a competere con un’avversario tanto forte, dovranno sostenere una campagna elettorale di soli 5 giorni per accalappiarsi qualche favorito e per farsi conoscere dagli elettori.

Lo stesso Alessandro Di Battista , è d’accordo alla relativa nomina di Luigi Di Maio e attraverso un annuncio su  Facebook  ha   ribadito di non voler  concorrere perché secondo la sua opinione si tratta di una scelta giusta : “Ho deciso di non candidarmi a Premier del Movimento 5 Stelle. Tra poco si inizierà a votare e invito alla massima partecipazione. A colui che sarà candidato faccio un grande in bocca al lupo ricordandogli che avrà un compito meraviglioso: quello di portare avanti il programma votato da migliaia di iscritti. Ringrazio tutte le persone che in queste ore mi hanno scritto chiedendomi di candidarmi. È meraviglioso avere tutto questo sostegno. Allo stesso tempo sono sicuro che la mia scelta sia quella giusta. A riveder le stelle! Così incoraggiando ad eleggere il favorito.

Tutto è già molto chiaro, Di Maio non ha eguali ed è evidente che questa non sarà una sfida ad armi pari. L’imbattibile e super-favorito, è così soprannominato , il Di Maio , non teme nessuno dei candidati e lo rende agli occhi di tutti l’unico Big in corsa alle primarie del M5S.

Il gran rifiuto di Fico spiazza tutti e la Casaleggio finisce sotto accusa per le regole da ” one man show” ed è grande la delusione dell’entourage del vicepresidente della Camera ,Di Maio , di avversari troppo innocui per rendere credibile la consultazione.

Previous NAPOLI , IL MIGLIOR ATTACCO DI TUTTA EUROPA !
Next Campania, Palmeri: “Grazie agli incentivi all' occupazione volano le assunzioni"

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Carcere: Conams, preoccupano mutamenti rapporti gerarchici in merito a nuove disposizioni su direttori e comandanti reparto

Il Coordinamento nazionale dei magistrati di sorveglianza (Conams), in occasione dell’Assemblea annuale del 15-16 novembre 2019, “prende atto del progetto contenuto nello ‘Schema di decreto legislativo in materia di revisione

ultimissime

Don Maurizio Patriciello:”TERRA DEI FUOCHI,QUANTO MALE ANCORA?”

di Maurizio Patriciello Nonostante le evidenze dell’incidenza dei tumore, i riduzionisti tengono duro. Perché e fino a quando? E quanto dolore ancora dovrà essere patito da gente innocente perché di

Officina delle idee

Pagano (Pd): Caro Giorgio, con l’amicizia di sempre (vera e certificata non millantata come altri a Napoli e dintorni), stavolta ti dico No, non sono d’accordo con te. Si dia la parola agli italiani

In queste ore diversi amici giornalisti mi chiedono per chi mi schiero fra Renzi e Giorgio Napolitano. Com’è noto Giorgio è stato ed è un Maestro, un amico carissimo, un

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi