MARCIA SU ROMA : IL MINISTRO MINNITI NON CONCEDE L’AUTORIZZAZIONE PER LA MANIFESTAZIONE

“Con le motivazioni da me già espresse in Parlamento ,ho già dato disposizione al questore di Roma di non concedere l’autorizzazione per la manifestazione promossa da Forza Nuova a Roma il prossimo 28 ottobre”.Così si è espresso il ministro dell’Interno Marco Minniti che ribadisce come non ci sarà né la marcia su Roma né altra manifestazione di Forza Nuova.

Lo scorso 20 settembre, rispondendo ad un’interrogazione durante il question time alla Camera in cui si chiedeva quali misure intendesse prendere il Viminale in vista dell’annunciata iniziativa di Forza Nuova, Minniti aveva sottolineato che la manifestazione “richiama in modo palese l’atto di nascita del regime fascista e la marcia su Roma”.

Previous Alilauro ci ripensa, ammessi i voucher su tutte le corse. Vittoria dei pendolari tra Napoli e Ischia
Next Filari di Storia- 2770 ab Urbe condita, tra i ciglioni e i terrazzamenti romani di 2000 anni fa il brindisi con le cantine del Falerno del Massico Dop. Il Report dell’evento

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

DI MAIO:”VOTO SULLA LEGGE ELETTORALE?NESSUN INCIUCIO.VIRGINIA RAGGI LASCERA’ SOLO SE CONDANNATA.”

M5s potrebbe completare “entro l’estate” le sue primarie online in caso di voto anticipato a ottobre; sulla legge elettorale l’accordo “non e’ un inciucio”; Virginia Raggi deve lasciare l’incarico di

Qui ed ora

GLI STATI UNITI E ISRAELE LASCIANO L’UNESCO, LA SCELTA ” RIFLETTE LE PREOCCUPAZIONI AMERICANE PER I CRESCENTI ARRETRATI”

Gli Stati Uniti e Israele lasciano l’Unesco.  La scelta  “non è stata presa con leggerezza e riflette le preoccupazioni americane per i crescenti arretrati” da versare “all’Unesco, la necessita’ di

Qui ed ora

Paolo Gentiloni: “Fermare gli scafisti”!Le navi italiane partiranno per la Libia.

Il governo  Italiano dà il via libera all’invio di navi in Libia e il decreto, varato oggi dal Consiglio dei ministri, sarà dalla prossima settimana all’esame del Parlamento. Lo scorso

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi