MARSIGLIA : I GIUDICI SALVANO LA PICCOLA MARWA : “ LA PICCOLA DEVE VIVERE !”

La piccola Marwa deve vivere. L’Ospedale La Timone di Marsiglia non può interrompere l’alimentazione e la respirazione artificiali prodigate dallo scorso settembre alla bimba francese di 16 mesi, rimasta paralizzata a causa di un virus fulminante. L’attesissimo verdetto del Consiglio di Stato, massimo foro amministrativo transalpino, è stato accolto con immensa gioia dai genitori della piccola, che hanno vinto la propria straziante battaglia contro le autorità ospedaliere. Ma è un sollievo ampiamente condiviso da un intero Paese, che si è profondamente immedesimato nel dramma della famiglia Bouchenafa, residente a Nizza.La petizione «Mai senza Marwa» ha già raccolto quasi 300 mila firme. Il Consiglio di Stato ha confermato il verdetto pronunciato il mese scorso in primo grado dal Tribunale amministrativo di Marsiglia, per il quale non esistono gli estremi per considerare le cure a Marwa come una forma di «ostinazione irragionevole». Ha dunque sbagliato il collegio medico che riteneva di poter applicare la norme nazionali sul fine vita.

Previous Nullo il verbale con l’autovelox senza contestazione immediata sulla strada che non ha le caratteristiche minime dell’arteria «a scorrimento». Deve essere disapplicato dal giudice il decreto del prefetto e annullata la multa nei tratti che non presentano gli elementi dell’articolo 2 del Codice della Strada.
Next Lo strapotere grillino nei talk politici. RAI3,con la Berlinguer ancora battuta da Floris,che fa trasmissioni di punta per il malcontento.

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

NAPOLI: ARRESTATO UN MINORENNE CHE NASCONDEVA LA DROGA

Altro caso di spaccio per un minorenne nel napoletano.Un minorenne e due suoi giovani amici sono stati arrestati, infatti,  dai carabinieri per la  detenzione di marijuana a Castellammare di Stabia

Qui ed ora

NAPOLI , AGGREDITO UN VIGILANTE IN SERVIZIO NEL PIAZZALE DELLA STAZIONE DI PISCINOLA

Un vigilante in servizio di ronda notturna nel piazzale della stazione di Piscinola della linea 1 della metropolitana è stato aggredito e ferito alla testa con un corpo contundente da

Qui ed ora

Ambiente,Malerba e Viglione, M5S: Cave e attività estrattive, esplodono le ambiguità della maggioranza e Giunta De Luca

“Non riusciamo a capire la posizione della Giunta De Luca e della maggioranza quando si parla di cave e di attività estrattive. Equivoci e ambiguità che puntualmente riemergono quando il

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi