Mattarella, omaggio a caduti di Monte Lungo

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha lasciato in elicottero Mignano Monte Lungo (Caserta) dove ha preso parte alla breve cerimonia di commemorazione della battaglia combattuta 75 anni fa durante la Seconda guerra mondiale. Accolto dall’entusiasmo degli studenti delle elementari e medie, e dalla compostezza dei rappresentanti delle associazioni combattenti e reduci, Mattarella, accompagnato dal ministro della Difesa Trenta, ha salito le scale del sacrario sostando pochi minuti davanti alla tomba del generale di Corpo d’Armata Umberto Utili, che comandava i reparti italiani che furono impegnati, prima volta dopo l’armistizio, nella battaglia di Mignano Monte Lungo; Utili morì nel 1952 ma volle essere sepolto accanto ai suoi circa 200 soldati caduti in battaglia.

Previous Card. Sepe: i giovani speranza di Napoli. Celebrazione nel Gesù Nuovo, poi omaggio floreale in piazza
Next MALTEMPO DA NORD A SUD NEL PONTE DELL'IMMACOLATA

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

PRIMARIE LEGA NORD, VINCE MATTEO SALVINI CON L’82% DI VOTI

Dopo le primarie del Pd che hanno portato alla vittoria stracciante dell’ex premier Matteo Renzi, ieri si sono svolte invece le primarie per eleggere il nuovo segretario della Lega Nord.

Qui ed ora

Spagna, trovato morto il piccolo Julen

Non ce l’ha fatta il piccolo Julen: i soccorritori l’ hanno raggiunto all’1.25 di stanotte dopo 13 giorni di scavi senza sosta nel pozzo dove è caduto il 13 gennaio

Qui ed ora

NAPOLI: SI ALLONTANA IL BUIO SU OMICIDI DI CAMORRA E BOMBE CONSUMATE A SCAMPIA NEL 2012

Sono stati finalmente riconosciuti i mandanti e autori di omicidi di camorra consumati durante la faida di Scampia del 2012.  I carabinieri a Napoli hanno, infatti,  arrestato 8 persone accusate

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi