MICROSOFT LANCIA IL WINDOWS 10 FALL CREATORS UPDATE, UN AGGIORNAMENTO GRATUITO PER TUTTI GLI UTENTI

In arrivo il 17 Ottobre il Windows 10 Fall Creators Update, un aggiornamento gratuito per tutti gli utenti Windows 10, lo ha lanciato  Microsoft nel corso dell’Ifa di Berlino, sottolineando che “offre agli utenti nuovi modi per esprimere la propria creatività”.

L’aggiornamento presenta infatti un’evoluzione dell’esperienza fotografica, consentendo di raccontare la propria storia utilizzando foto, video ed effetti 3D ma vi saranno novità anche per la Windows Mixed Reality, che integra il mondo fisico con quello virtuale, e consentirà nuovi sviluppi per il mondo gaming, sicurezza, accessibilità ed altre esperienze.

Tutte queste innovazioni prenderanno vita attraverso una gamma di dispositivi di aziende partner che sono sfilati all’Ifa in questi giorni. Anche per gli utenti sprovvisti di un visore, Microsoft offrirà esperienze di Mixed Reality attraverso il computer.

Previous TRENTOLA DUCENTA: SECONDA EDIZIONE DELLA" FESTA DEL MAIALE "
Next QUALIFICAZIONI MONDIALI RUSSIA 2018 , SPAGNA-ITALIA : UNA SFIDA TRA TITANI

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

NAPOLI : LA STORIA DEGLI STRUFFOLI .

Gli struffoli sono i dolci più napoletani che ci siano , a pari merito con la sfogliatella e la celebre pastiera. L’origine di queste palline fritte, irrorate di miele e

Approfondimenti

BIMBA SIRIANA SCOMPARSA, IL GRIDO DI DOLORE DELLA FAMIGLIA: “AIUTATECI A RITROVARLA”.

Appello dal Canada per Mira, la bimba siriana scomparsa. “Aiutateci a trovare la nostra bambina”. Nell’estate del 2014, fu imbarcata, assieme ai suoi genitori e fratelli ad altri profughi, su

Approfondimenti

All’Unifortunato di Benevento, gli studenti hanno incontrato l’astronauta Maurizio Cheli

  iaggio virtuale nello Spazio con l’Astronauta Maurizio Cheli – docente di aeromobili ed impianti di bordo all’Unifortunato, che ha entusiasmato con i suoi racconti l’interessata platea di studenti presente

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi