Midterm Usa, Pittella (Pd): inizia nuova fase politica americana

“Oggi inizia una fase nuova nella politica americana. Con la maggioranza nel Congresso, i democratici potranno ora fungere da contraltare alle follie di Trump. Con una affluenza altissima, assume un significato ancora più importante la crescita di 8-9 punti percentuali dei democratici nei confronti dei repubblicani. Con un gruppo di candidati bravi e onesti, rappresentanti delle tante anime della società americana, i democratici sono riusciti a rimettere in gioco anche stati tradizionalmente repubblicani, come il Texas e la Georgia. Il coraggio di candidare tante valide donne e diversi candidati LGBTQI o appartenenti a minoranze etniche è stato premiato dagli elettori”. Lo afferma il senatore del Pd Gianni Pittella, capogruppo in Commissione Politiche europee a Palazzo Madama.

Previous Cozzolino: «Se avessimo avuto un sindaco, i napoletani non avrebbero perso anni e decine di milioni»
Next L'ORGOGLIO DI UN PAESE!

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

San Giorgio a Cremano. Coronavirus, riaprono le scuole per effetto del DPCM della Presidenza del Consiglio dei Ministri che detta linee guida per i comuni

San Giorgio a Cremano, 2 marzo 2020 – Il Governo, con il DPCM pubblicato oggi in “materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19” ha stabilito che cessano di produrre

Qui ed ora

ELIO PARIOTA:”IL FARO DEL DUCE E I SIMBOLISMI”

C’è un faro in terra romagnola, a Rocca Delle Caminate tra Predappio e Meldola, che durante il Ventennio s’illuminava quando il Duce soggiornava in Romagna. La provincia di Forlì, con

Qui ed ora

PADOAN REPLICA ALL’UE:” RITENIAMO CHE GLI OBIETTIVI FISCALI PREVISTI NEL DOCUMENTO DI BILANCIO SIANO IN LINEA CON IL PATTO DI STABILITA’ E CRESCITA E RIFLETTANO LA STRATEGIA DI RIDUZIONE DEL DEFICIT”

“Riteniamo che gli obiettivi fiscali previsti nel Documento Programmatico di Bilancio siano in linea con i requisiti del Patto di Stabilità e Crescita e riflettano la strategia del governo di

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi