MIGRANTI ,SCONTRO SALVINI-MACRON:” SI RISPETTINO LE REGOLE UMANITARIE DI SOCCORSO .INVITIAMO A DIMOSTRARE GENEROSITA’ “

“Chiediamo di non gestire caso per caso, proporremo domani uno schema chiaro: che lo sbarco di migranti rispetti le regole e i principi umanitari di soccorso e che avvenga nel porto sicuro più vicino“. Cosi si è espresso , a proposito della crisi dei migranti e della riunione informale di domani a Bruxelles, il presidente francese Emmanuel Macron, prendendo la parola al termine dell’incontro all’Eliseo con il premier spagnolo, Pedro Sanchez.

In merito alle parole del numero uno francese , si è espresso il vicepremier e ministro dell’interno Matteo Salvini che ha dichiarato :”650mila sbarchi in 4 anni, 430mila domande presentate in Italia, 170mila presunti profughi a oggi ospitati in alberghi, caserme e appartamenti per una spesa superiore a 5 miliardi di euro. Invitiamo a  dimostrare la generosità con i fatti aprendo i tanti porti francesi e smettendo di respingere donne, bambini e uomini a Ventimiglia”.

Nel caso in cui si verifichi un evento di ‘distress’, una richiesta di soccorso, nelle acque di Ricerca e soccorso della Libia, le autorità competenti sono quelle libiche e bisogna coordinarsi in primo luogo con loro: è quello che la Guardia costiera italiana scrive in un “messaggio circolare, di carattere tecnico-operativo” per tutte le navi che si trovano in zona libica nel momento in cui si verifica l’emergenza.

Previous NAPOLI, PRECIPITA AUTO A POSILLIPO: 4 RAGAZZI IN GRAVI CONDIZIONI
Next MILANO: TAVOLATA SOLIDALE PER IL PASTO DEI POPOLI

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

PROVINCIA DI NAPOLI.LANCIA DAL BALCONE FIGLIA DI 16 MESI E POI TENTA IL SUICIDIO.

Ha lanciato la figlia di 16 mesi dal balcone del secondo piano e poi si è buttato giù: la bimba è morta e lui, 35 anni, è ricoverato in gravi

ultimissime

APPROVATA IN REGIONE CAMPANIA LA LEGGE SULLE COOPERATIVE DI COMUNITÀ CONFCOOPERATIVE CAMPANIA: “UNO STRUMENTO CHE ATTENDAVAMO CON ANSIA”

Il Consiglio regionale della Campania ha approvato la legge “Disposizioni in materia di cooperative di comunità”. Così Confcooperative Campania, rappresentata dal presidente Antonio Borea, commenta la notizia: “La legge è

ultimissime

NAPOLI: RAGAZZI GETTANO UN ANZIANO NEL CASSONETTO

Un gioco, per loro molto divertente, per ammazzare la noia di serate vuote. Così hanno giustificato il loro gesto, diventato virale dopo la diffusione di un video su Facebook, i

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi