MOBILITA’ DEL PROGRAMMA ERASMUS ANCHE PER GLI STUDENTI DELL’UNIVERSITA’ TELEMATICA PEGASO

Dall’anno accademico 2016/2017 anche gli studenti dell’Università Telematica Pegaso possono partecipare all’azione di Mobilità del Programma Erasmus+.
Gli studenti possono concorrere all’assegnazione di borse di mobilità di due tipi:
  • mobilità per studio;
  • mobilità per tirocinio (traineeship).
La mobilità per studio permette di trascorrere, a partire dal secondo anno di studi, un periodo di 3 mesi presso un’altra università europea, con cui l’Università Telematica Pegaso ha firmato un Accordo Interistituzionale: sarà possibile frequentare i corsi senza ulteriori tasse di iscrizione e sostenere gli esami all’estero.  Lo studente Erasmus riceve un contributo comunitario ad hoc oppure può beneficiare solamente dello status Erasmus (senza borsa).
La mobilità per tirocinio (traineeship) consente di trascorrere, a partire dal primo anno di studi, un periodo di 2 mesi in un altro paese europeo presso un’impresa o un’altra organizzazione, che può essere individuata autonomamente dagli studenti. Anche i neolaureati, possono fare domanda di traineeship. Questi ultimi dovranno rispondere al bando di Ateneo e risultare selezionati, prima di laurearsi.  Analogamente alla mobilità per studio, anche nel caso di traineeship lo studente Erasmus riceve un contributo comunitario ad hoc oppure può beneficiare solamente dello status Erasmus (senza borsa).
I bandi per l’assegnazione delle borse di mobilità e la relativa domanda di partecipazione sono disponibili alla pagina http://www.unipegaso.it/website/international
Le domande dovranno pervenire a mezzo posta entro e non oltre le ore 18,00 del 30 novembre 2016 all’indirizzo: Università Telematica Pegaso, Piazza Trieste e Trento n. 48 – 80132 Napoli
Le domande non saranno accettate se pervenute successivamente alla scadenza, anche se spedite in data anteriore a quella di scadenza.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
erasmus@unipegaso.it

Previous SCAFA:"Al referendum voterò Si perché fra un bicchiere mezzo pieno ed un vuoto, prendo il bicchiere mezzo pieno."
Next intervista alla docente GABRIELLA DURANTI:"La riforma costituzionale in linea generale risponde allo scopo principale di aggiornare la nostra Costituzione per adeguarla al nuovo contesto sociale, politico ed anche economico."

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

OSCAR 2018: TUTTI I PREMI:DA GUILLERMO DEL TORO FINO A LUCA GUADAGNINO

Stanotte dall’ 1:00 a circa le 6:00 (ora italiana) è andata in onda la cerimonia per l’assegnazione della statuetta più ambita del mondo del cinema, l’Oscar. Sempre e rigorosamente dal

ultimissime

Bonus Cultura, solo il 61% dei diciottenni l’ha chiesto

Tutti ormai sono a conoscenza che il governo Renzi ha stanziato più di mezzo miliardo per i famosi “buoni cultura” da 500 euro da destinare a tutti i ragazzi che

Approfondimenti

L’amore è come la quarantena, finchè non lo è

Hai mai avuto la sensazione di non sapere in quale direzione stia andando la tua vita? Ebbene, in questo periodo fatto di giorni sospesi, giorni in cui tasselli importanti per la

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi