MOBILITA’ E TURISMO : LA CONFERENZA AL PALAZZO SANTA LUCIA

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha presentato le azioni messe in campo e finalizzate alla promozione e allo sviluppo turistico per la stagione 2017. La strategia di intervento si sviluppa attraverso un potenziamento dei collegamenti terresti e via mare di accesso alle aree di interesse turistico regionali.  “Presentiamo quest’anno un programma eccezionale di integrazione fra servizio della mobilità su ferro, su gomma e via mare, e iniziative turistiche della Regione – ha dichiarato il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca – Credo che abbiamo davvero un’organizzazione della mobilità pienamente integrata che consente di incrementare tutte le attività turistiche in tutto il territorio da quello costiero a quello metropolitano, fino alle aree interne”.Presente anche Corrado Matera, Assessore allo Sviluppo e Promozione del Turismo della Regione Campania: “Con il Presidente De Luca c’è stato davvero un cambio di rotta. Lanciamo oggi un collegamento serio e concreto tra i grandi attrattori e le aree interne per fare in modo che i turisti possano ricevere servizi migliori e conoscere la Campania nella sua interezza”.

Previous NAPOLI , LE DICHIARAZIONI DI JORGINHO :”IL CALORE DEI TIFOSI MI FA STARE BENE . AMO LA PAZZIA DI QUESTA DI CITTA’”
Next ROMA ,UN ORDIGNO ESPLODE DAVANTI ALLE POSTE

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Oltre 700mila domande di supplenza intasano il sito Miur. Un sistema informatico inadeguato , un’urgenza da risolvere.

Oltre 700mila le domande per il rinnovo graduatorie di istituto, un numero sproporzionato che ha portato il sistema Miur in uno stato di blocco. Si tratta delle domande di supplenza 

Economia e Welfare

Tagli di 1530 posti letto nei semiconvitti, Federconsumatori scrive a Caldoro

Di seguito la lettera di protesta, inviata in data odierna al Presidente Caldoro, a firma del Presidente nazionale di Federconsumatori Rosario Trefiletti e del Presidente regionale Rosario Strornaiuolo, relativamente al

Economia e Welfare

SCUOLA, GALLO (M5S): MIUR IGNORA I DISABILI, IL SOSTEGNO E’ FAI DA TE E MIGLIAIA DI CATTEDRE AI NON SPECIALIZZATI L’INTERROGAZIONE DEL DEPUTATO AL MINISTRO FEDELI: TROPPI DOCENTI SCARTATI PER POCHI POSTI BANDITI

“La scuola è iniziata ma non per tutti. Migliaia di ragazzi disabili in tutta Italia sono sprovvisti di insegnante di sostegno e i fondi messi a disposizione dal Miur saranno

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi