MORTO FRANCO MANDELLI : LUMINARE CONTRO LA LEUCEMIA !

“Addio al nostro presidente , professor Franco Mandelli, una vita dedicata alle malattie del sangue e alla solidarietà”. Così si è espresso  il profilo Facebook dell’Associazione italiana contro le leucemie annuncia la morte di Mandelli: “anima della mostra organizzazione di cui era presidente onorario e fondatore del Gimema”.

Mandelli, nato 87 anni fa a Bergamo, si è laureato a Milano nel 1955 per poi trasferirsi prima a Parma e successivamente a Roma, dove diventa una figura di spicco nella lotta alle malattie del sangue, in particolare contro il linfoma di Hodgkin e delle leucemie acute. Era presidente del gruppo italiano malattie ematologiche dell’adulto (Gimema) e dell’Associazione italiana contro le leucemie (Ail). “Ha pubblicato più di 700 studi scientifici. L’Ail tutta si stringe con riconoscenza e grande affetto alla sua famiglia”,si conclude così il messaggio dell’associazione su Facebook.

Previous NAPOLI , LE PAROLE DI ALBIOL :" ANCELOTTI TRASMETTE UNA MENTALITA' VINCENTE !"
Next ELIO PARIOTA:" CIGNO NERO E PESSIMISMO COSMICO PRIMA DI ANDARE A GIOCARE A BRUXELLES."

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

CIARAMBINO(M5S): “RACCONTIAMO LA NOSTRA IDEA DI PAESE. LA NOSTRA CAMPAGNA ELETTORALE AVRA’ UNA CARATTERISTICA SPECIFICA QUELLA DI INCONTRARE IL PAESE REALE”

“La nostra campagna elettorale avrà una caratteristica specifica quella di incontrare il Paese reale e di parlare direttamente alle persone. Fare mega eventi di piazza può avere un valore, ma

Qui ed ora

IN CALABRIA, A CICALA,LA MALATTIA NEURODEGENERATIVA SI VIVE SENZA “GHETTI”

Fare del mondo un luogo senza distinzioni e senza guerre di alcun tipo, un tempo, veniva considerata utopia ma oggi è realtà. Infatti è quello che accade a Cicala, nel

Qui ed ora

PD ,LEGGE EDITORIA : “APERTURA SU WEB ED OSSERVATORI . NEI PROSSIMI GIORNI COMPLETEREMO IL LAVORO EMENDATIVO”

“In prima commissione abbiamo, approvato la proposta di legge del Governatore De Luca sull’editoria. Nei prossimi giorni, in vista dell’arrivo in aula del testo, come Gruppo PD completeremo il lavoro

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi