MOVIMENTO 5 STELLE BENEVENTO: ”NON SCEGLIAMO TRA DUE BARABBA”

”Non appoggiamo nessuno: il nostro elettorato è libero”.

Il Movimento 5 Stelle di Benevento è chiaro: per il ballottaggio del 19 giugno tra il candidato del centro-destra Clemente Mastella e quello del centro-sinistra Raffaele Del Vecchio, nessun appoggio a nessuna indicazione di voto. Anzi, i grillini sanniti reputano entrambi i candidati attori della ”vecchia politica” che tanto ha danneggiato Benevento.

‘Il popolo è sovrano: lo abbiamo detto in campagna elettorale, lo abbiamo ripetuto a urne chiuse. Abbiamo condotto la campagna elettorale con il chiaro intento di svegliare le coscienze, di far comprendere la nostra “rivoluzione gentile”, di far conoscere lo spirito del Movimento 5 Stelle; non abbiamo mai chiesto un voto, abbiamo sempre chiesto libertà di voto. Oggi molti elettori, e in special modo chi ha scelto i partiti, cioè il 67% dei votanti, chiede a noi un segnale, ci chiede di scegliere tra «il meno peggio». Ci chiede cioè di appoggiare uno dei due contro i quali ci siamo fieramente battuti. Chi invoca questo non riesce a capire che noi siamo un’altra politica, che noi non ragioniamo con meri calcoli opportunistici, noi non controlliamo né vogliamo controllare il nostro elettorato: il nostro elettorato è libero! Gli strateghi della politica ci punzecchiano, dicendoci che non possiamo assumere una posizione “pilatesca”. Se vogliamo restare in quella similitudine diciamo che per noi si tratterebbe di scegliere fra due Barabba.

Se ancora non fosse chiaro: noi non appoggiamo nessuno. I cittadini decideranno in piena autonomia. I voti non appartengono a nessuno. In alto i cuori, la battaglia continua a Palazzo Mosti”.

Previous IL PD NON PUO’ RISCHIARE DI CONSEGNARE LA CITTA’ AD UNA DESTRA REAZIONARIA, ANTIDEMOCRATICA, FASCISTA, XENOFOBA, OMOFOBA di Giuliano Laccetti
Next SOLIDARIETA' A VINCENZO LUCCHESE, AUTISTA DELL'ANM, PER LA FOLLE AGGRESSIONE SUBITA IERI SERA

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Finocchiaro e Bassolino sulla questione politica, la giustizia ed il lavoro

La politica, la giustizia e il lavoro sono alcune domande a cui hanno risposto Anna Finocchiaro ed Antonio Bassolino, insieme a Napoli alla presentazione del libro “Il parlamento non è

ultimissime

MONS.GALANTINO,SEGRETARIO GENERALE DELLA CEI:”sussidarieta’ via per rilanciare l’occupazione giovanile.No al pietismo e all’assistenzialismo”

Il segretario generale della Cei alla giornata conclusiva. L’economista Becchetti: alla politica spetta il compito di “dare risposte” per vincere la sfida del lavoro, specialmente al Sud Ai giovani bisogna

Qui ed ora

NAPOLI: UN BIMBO DI 12 ANNI E’ STATO FERITO ALLE GAMBE MENTRE ERA AFFACCIATO AL BALCONE

Un bambino di 12 anni è stato ferito ieri sera alle gambe mentre era affacciato al davanzale del balcone di casa. E’ stata vittima  di un raid a scopo intimidatorio

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi