Musica: Danilo Rea presenterà il vincitore del “Penisola Sorrentina

Sarà il jazzista di fama internazionale Danilo Rea a proclamare ufficialmente il vincitore del Premio “Penisola Sorrentina Arturo Esposito” per la musica nell’edizione 2019 (la ventiquattresima), che si svolgerà a Piano di Sorrento il 26 ottobre con la regia organizzativa di Mario Esposito.

“Sarà un riconoscimento attribuito ad un collega musicista che sa muoversi con talento e genialità tra le sonorità del jazz e la grande canzone d’autore, anticipa lo straordinario pianista che lo scorso anno ricevette il riconoscimento e che da quest’anno ha acquisito il timone della sezione musicale del prestigioso Premio.

La proclamazione avverrà mercoledì 9 ottobre alle ore 11.00 al Teatro Eliseo di Roma, il salotto culturale della Capitale, diretto da Luca Barbareschi, che presiederà i lavori della conferenza stampa di presentazione del Premio, nella duplice veste di padrone di casa e di presidente della sezione “Teatro” del riconoscimento.

“Sono felice per il secondo anno consecutivo di ospitare il Premio Penisola Sorrentina. È un premio che ha una sua istituzionalità e una grande serietà”, ha detto Barbareschi, attore e produttore cinematografico, patron del gruppo Eliseo.

Previous Angelina Jolie parla dopo tre anni del suo divorzio: «Mi sono sentita più piccola, quasi insignificante.»
Next Spari in via Manzoni dopo una lite. Zinno: “Il Questore ha assicurato più forze. Martedì incontro con il vicequestore Toscano”

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

IL SALOTTO A TEATRO OSPITA LELLO ARENA E LA COMPAGNIA DI MISERIA & NOBILTA’

Sabato 2 novembre alle ore 18,30 al Teatro Comunale di Caserta nuovo appuntamento del ciclo “Il Salotto a Teatro”, incontri tra i protagonisti della scena e il pubblico.  Ospite de

Cultura

Raffaele Viviani e i suoi pescatori

«La scena è sezionata. A sinistra, appare l’interno della baracca peschereccia di Zi’ Austino Caramiello, detto “Cient’anne”, costruita da oltre un secolo, con rozze tavole. Dai vetri di un’ampia finestra

Cultura

FIRENZE, PISTOIA OMAGGIA IL MEDIOEVO ED IL RINASCIMENTO

I ‘Cavalieri’, le straordinarie ‘Pumone’, i ritratti trasudanti umanità, i festosi ‘Giocolieri’: i capolavori di Marino Marini, uno degli scultori italiani più amati e apprezzati del ‘900, saranno in mostra

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi