NAPOLI ,1 MAGGIO : CONCERTO A PIAZZA DANTE PER LA FESTA DEI LAVORATORI

Domani 1 Maggio, a Napoli vi sarà un grande concerto per festeggiare la Festa dei lavoratori a Piazza Dante. Luigi De Magistris, il sindaco del capoluogo partenopeo, ha dichiarato che esso sarà caratterizzato dal protagonismo dei popoli del Sud ma non solo del Sud Italia ma del Sud del Mondo. Il progetto è quello di creare solidarietà, fratellanza e armonia sottolineando le differenze e come il Sud sia una risorsa importantissima per il pianeta.Tra gli artisti che vi prenderanno parte ci saranno i Terroni Uniti, i 99 Posse, Gragnaniello, Senese, Daniele Sepe, Sacha Ricci, Franco Ricciardi, Ciccio Merolla e Francesco Di bella, ex leader dei 24 Grana. E ancora ci sarà Speaker Cenzou, Nto’, Valentina Stella, Jovine, Dario Sansone, M’Barka Ben Taleb, Pepp-Oh,Tommaso Primo,Simona Boo, Andrea Tartaglia, Gnut, Tueff, Colella, Gianni Simioli, Dope One, Oyoshe, Carmine D’aniello e Djarah Akan.Infine, parteciperanno al concerto anche  Joe Petrosino, Giuseppe Spinelli, Massimo Jovine, Alessandro Aspide e Massimo De Vita. Insomma , un evento che intreccia la cultura con la tradizione napoletana ed italiana .

Previous In volo. Il Papa: «L'Europa rischia di sciogliersi. Regeni? Ci siamo mossi»Più attenzione ai migranti.
Next SERIE A , INTER-NAPOLI : UNA SFIDA CHE VALE LA CHAMPIONS

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

LA PIU’ GRANDE PISTA PEDONALE E CICLABILE D’ITALIA, ANDRA’ DA CASERTA A TORRE ANNUNZIATA

Diventerà la più grande pista pedonale e ciclabile d’Italia la linea ferroviaria dismessa che andava da Cancello a Torre Annunziata, precisamente, nella tratta San Giuseppe Vesuviano/Terzigno/Boscoreale/Torre Annunziata. Il provvedimento, che sarà finanziato

Officina delle idee

HALLOWEEN ,EVENTO “STREGHE AL MUSEO “

Halloween si avvicina e Napoli è pronta a regalare tantissimi eventi che daranno tantissime emozioni ai più piccini ! Infatti ,anche il Museo di Pietrarsa a Napoli ha organizzato un

Officina delle idee

Nasce network R2I per l’Italia

“Nato per volontà dell’Infn e del Cern – dice una nota – il Network R2I vuole dare supporto alle iniziative di trasferimento tecnologico nel nostro Paese, promuovendo lo sviluppo di

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi