Napoli, a breve l’Ufficialità del rinnovo di Dries Mertens!

Siamo quasi giunti alle battute finali per quanto riguarda uno dei rinnovi che da un po’ di mesi ha tenuto banco in casa Napoli, ovvero il rinnovo di Dries Mertens. Secondo quanto riportato da diverse testate giornalistiche, l’accordo tra il belga e il presidente Aurelio De Laurentiis è stato già trovato, manca solo l’ufficialità che dovrebbe essere annunciato tra diverse settimane. L’esterno belga, da poco votato dalla UEFA come uno dei giocatori più forti del vecchio continente, a breve firmerà un contratto con relativo aumento dell’ingaggio portato a 4 milioni a stagione. Inoltre nello stesso sarà inserita anche una clausola rescissoria valida solo per l’estero di 30 milioni di euro (anche se gli entourage dell’appena trent’enne vorrebbero che si abbassasse ancora per favorire un futuro trasferimento). Quindi l’ex Psv Eindhoven firmerà un contratto che lo legherà ancora al Napoli fino al 2020. Con il rinnovo voluto dal patron della squadra partenopea per “respingere” (per il momento) le richieste arrivate per strappare “trilly” agli uomini di Sarri (qualche giorno fa ci ha provato il West Ham con una proposta di 30 milioni di euro) la squadra azzurra si è assicurato anche per l’anno prossimo le prestazioni dell’attuale “capocannoniere” della squadra il quale era stato schierato, dopo l’addio di Higuain e soprattutto dopo il grave infortunio di Milik, come “falso nove”. Da punta centrale l’attaccante della Nazionale del Belgio ha totalizzato 44 presenze e segnato 31 goal (tra Campionato, Coppa Nazionale e Champions League). Finalmente la questione “rinnovi” con Mertens è terminata, quindi il Napoli può dedicarsi completamente alle ultime due sfide di campionato contro Fiorentina e Sampdoria per centrare l’obiettivo 2° posto che vuol dire accesso diretto alla prossima edizione della Champions League. Ma per continuare a “sperare” nella qualificazione diretta il Chievo e il Genoa dovranno provare a dare una mano per fermare la Roma che attualmente si trova sopra a un punto di distanza. Per Mertens e company questa potrà sembrare un’impresa ardua ma non impossibile visto che sul campo molte volte hanno dimostrato di poter riuscire a mettere a segno un obiettivo del genere. Ma oltre da loro, questo dovrà dipendere dalle due squadre citate prima…

Previous MITI E TRADIZIONI DI NAPOLI : LA STORIA DI SANTA PATRIZIA
Next IL TRENO DEI "DESIDERI ",DA NAPOLI A PAESTUM : UN VIAGGIO SU UN TRENO D'EPOCA

L'autore

Può piacerti anche

Sport

LE DICHIARAZIONI DI SARRI POST INTER-NAPOLI :” 11 VITTORIE ESTERNE E’ UN RECORD DI CUI ANDARE FIERI . SIAMO UNA SQUADRA DI SOGNATORI “

“ 11 vittorie in trasferta sono un record di cui andare fieri . Aver sfruttato poche occasioni in attacco è uno dei pochi aspetti positivi: potevamo e dovevamo chiuderla prima.

Sport

EUROPEI DI NUOTO: DOTTO, ORSI E SABBIONI COMPONGONO IL TRIS D’ORO PER L’ITALIA

Tris d’oro per l’Italia agli europei di nuovo in vasca corta che si concludono a Copenaghen. Dopo Dotto e Orsi arriva anche il titolo nei 50 dorso che attende  Simone Sabbioni  già argento nei 100,

Sport

NAPOLI , ALLENAMENTO SOTTO LA PIOGGIA PER IL GRUPPO AZZURRO

Allenamento sotto la pioggia per il Napoli di Maurizio Sarri , che a Castelvolturno continua a preparare la trasferta di Bologna , in programma il 10 Settembre allo stadio Dall’Ara

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi