NAPOLI : AL PAN , PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI VITTORIO ALLOGGIO “I SORRISI ALTROVE”

Si terrà a Napoli, giovedì 25 gennaio, alle ore 17,00, al Pan-Palazzo delle Arti, in via dei Mille 60, la presentazione del libro di Vittorio Alloggio, I sorrisi altrove (Oèdipus, 2017). Intervengono: Floriana Coppola (scrittrice), Vincenzo Cutolo (germanista, dirigente scolastico), Francesco G. Forte (editore). Legge Attilio Bonadies.

Varsavia, 1939 – aprile 1943. Poche settimane prima della Seconda Guerra Mondiale, un giovane tedesco, Viktor Bauer, si innamora, ricambiato, di Lia Farber, una ragazza ebrea polacca. La storia d’amore va avanti   tra  mille  difficoltà.   Proprio  quando  Viktor, inspiegabilmente’ si arruola nelle S.S., tutti gli ebrei di Varsavia vengono confinati nel Ghetto, dove l’ombra della Soluzione Finale è ormai alle porte. Nel Ghetto sale il fermento e ci sono le prime rivolte. Un destino crudele vuole che, dopo un rastrellamento, venga ordinato di eseguire l’impiccagione di alcuni ribelli, tra i quali il fratello di Lia, a Viktor (all’oscuro di tutto) e ad altri suoi commilitoni. In seguito molti ebrei vengono deportati nel Campo di Treblinka e, tra essi, Lia e quel che resta della sua famiglia. Messo al corrente, Viktor tenta di salvarli, provando a comprare la loro libertà ma ha i soldi sufficienti solo per Lia che, ovviamente, rifiuta di abbandonare i genitori al loro destino. Quando ogni cosa sembra perduta, l’amore e la forza dell’ottimismo troveranno un ultimo spiraglio, pure se assai pericoloso…

Previous Baby-gang, interviene Salvatore Esposito: il problema non è la televisione
Next PENSIERI PROIBITI ,INTERVISTA ALL'AUTRICE ELENA NEMES CIORNEI: " IL VERO SENSO DELLA VITA E' ANCHE AMARSI L'UN L'ALTRO, VIVERE IN ACCORDO CON LA NATURA, PER POTER CAMBIARE IL MONDO"

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

La Stagione Mutaverso Teatro ospita la compagnia Teatrodilina con Il bambino dalle orecchie grandi

La stagione Mutaverso Teatro, diretta da Vincenzo Albano, porta all’Auditorium del Centro sociale di Salerno (Via Cantarella, 22,quartiere Pastena), venerdì 8 marzo alle ore 21, la compagnia Teatrodilina, che presenta

Cultura

DAL SUCCESSO DE ” LA BUONANOTTE PER BAMBINE RIBELLI” A “UN DIARIO PER COMINCIARE LE RIVOLUZIONI”, SI RACCONTA DI COME CAMBIARE IL MONDO, PARTENDO DALL’ ESSERE DONNE

Reduce da un successo mondiale, e da una traduzione in ben 46 lingue, una favola rock, che si intitola : “Storie della Buonanotte per Bambine Ribelli”, ha narrato  di 100

Cultura

” ESSER GRANDI E’ UNA FIABA. PICCOLE FIABE PER ADULTI”: LA MAGIA DELLE FIABE RACCONTATE AI GRANDI PER RICORDARE LO SGUARDO DEI BAMBINI

Quando si diventa adulti, si smette di credere nelle fiabe, ma le stesse possono essere lette ricordandoci che la vita è fatta anche di magia, come illustra Maria Giovanna Luini,

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi