NAPOLI, ARRESTATA LA BABY GANG CHE OPERAVA NELLE PROVINCE DI NAPOLI E CASERTA

I carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania sono riusciti ad arrestare una baby gang che operava nelle zone di Napoli e Caserta. I minorenni sono accusati di aver messo assegno 21 rapine.  I luoghi dove avvenivano i “colpi” erano gioiellerie, farmacie e banche. Gli agenti sono riusciti a risalire ai cinque giovani grazie agli impianti di videosorveglianza di banche e attività commerciali presi di mira li immortalano mentre agiscono armati e a volto scoperto, incuranti dei sistemi di ripresa.  Questa mattina i militari dell’Arma hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip presso il Tribunale per i minorenni di Napoli a carico dei cinque minori, tutti già noti alle forze dell’ordine e ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di rapine aggravate dell’uso di armi da sparo. Dopo i colpi postavano frasi sulle loro “imprese” in profili su un noto social network.

Previous EUROPA LEAGUE , ANDATA DEGLI OTTAVI DI FINALE : CADE LA ROMA A LIONE .PARI PER IL MANCHESTER UNITED .
Next IL CASTEL CAPUANO : STORIA E TRADIZIONE

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

DI MAIO PRESENTA IL NUOVO PROGRAMMA DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE: MENO TASSE E PIU’ DIRITTI AI CITTADINI

Luigi Di Maio dal palco della scuola di governo M5s a Pescara ha presentato il programma elettorale del Movimento. Nel frattempo ha  presentato alcuni degli esterni che “lavoreranno con il Movimento” nelle

Qui ed ora

ELEZIONI GRAN BRETAGNA ,EXIT POLL : MAY PRIMA MA NON C’E’ LA MAGGIORANZA ASSOLUTA

Theresa May è prima, ma senza maggioranza assoluta: è questo il verdetto degli exit poll a chiusura delle urne in Gran Bretagna, dove si è votato per le elezioni politiche

Qui ed ora

Corecom,Conferenza stampa di Falco, D’Amelio, Martusciello e Nasti

 Domani, giovedì 18 gennaio, a Napoli, alle ore 11.30, presso la sala Nassiriya del Consiglio regionale della Campania, Centro Direzionale, Isola F13, si terrà la conferenza stampa per presentare il

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi