NAPOLI: DISAGI PER GLI UTENTI DEI TRASPORTI DELL’ARIA NORD, A CAUSA DEI BUS FERMI

Grossi disagi per gli utenti dei trasporti dell’area a nord di Napoli perché dalla rimessa dei bus dell’Azienda napoletana mobilità del Garittone non è uscito neanche un bus. Oggi sono state sospese  le linee 143, 144, 139, 162, 165, 168, C36, C38, C65, C67, C76, C78 e 183 che servono tutta la zona a nord di Napoli e numerosi comuni dell’hinterland.
La mancata uscita dei mezzi è dovuta al rigoroso controllo effettuato dai dipendenti sul parco bus. L’annuncio che il deposito del Garittone chiuderà i battenti dal prossimo primo giugno per ridurre i costi di gestione (stimati intorno agli 800mila euro l’anno) ha creato grossi disagi  tra i dipendenti.
Una scelta anche  contestata  dalle organizzazioni sindacali. I bus che al momento sono posizionati al Garittone finirebbero per essere divisi presso altri depositi cittadini abbastanza distanti dalle aree oggi  servite con un inevitabile allungamento  dei tempi di percorrenza.

Previous Nuovo incontro tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini alla Camera. Di Maio: 'Il nodo del premier sarà sciolto nei prossimi giorni'
Next VERSO NAPOLI-CROTONE :SCALPITA MILIK ! PER IL POLACCO , POSSIBILE CHANCE DAL PRIMO MINUTO

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

MATALUNI (PRES.CONFINDUSTRIA) E’ RAGGIANTE PER L’ACCORDO TRA IL BENEVENTO CALCIO, CONFINDUSTRIA E OTTOMEDIA: “GRANDE OPPORTUNITA’ PER IL SANNIO”

Una forte sinergia e collaborazione, si avviera’ tra Confindustria, Benevento Calcio e Ottomedia per dare maggiore risonanza e rilanciare attraverso  il sistema e il circuito di  rete tra le aziende del territorio,

Qui ed ora

Paolo Soccio: «Quando ho visto quell’uomo sanguinare ho pensato a mio padre»

La manifestazione del 25 ottobre prima, e gli scontri tra i poliziotti e gli operai delle acciaierie di Terni dopo, continuano a causare piccole scosse di terremoto all’interno del PD.

Qui ed ora

UMBERTO DEL BASSO DE CARO:”LA DEVOZIONE VERSO SAN PIO HA ORMAI UNA DIMENSIONE GLOBALE”

“Oggi ho provato una forte emozione ed una intensa commozione davanti alle spoglie di San Pio. Un momento davvero toccante. Con la mia visita a Pietrelcina ho portato anche l’omaggio

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi