NAPOLI: DISAGI PER GLI UTENTI DEI TRASPORTI DELL’ARIA NORD, A CAUSA DEI BUS FERMI

Grossi disagi per gli utenti dei trasporti dell’area a nord di Napoli perché dalla rimessa dei bus dell’Azienda napoletana mobilità del Garittone non è uscito neanche un bus. Oggi sono state sospese  le linee 143, 144, 139, 162, 165, 168, C36, C38, C65, C67, C76, C78 e 183 che servono tutta la zona a nord di Napoli e numerosi comuni dell’hinterland.
La mancata uscita dei mezzi è dovuta al rigoroso controllo effettuato dai dipendenti sul parco bus. L’annuncio che il deposito del Garittone chiuderà i battenti dal prossimo primo giugno per ridurre i costi di gestione (stimati intorno agli 800mila euro l’anno) ha creato grossi disagi  tra i dipendenti.
Una scelta anche  contestata  dalle organizzazioni sindacali. I bus che al momento sono posizionati al Garittone finirebbero per essere divisi presso altri depositi cittadini abbastanza distanti dalle aree oggi  servite con un inevitabile allungamento  dei tempi di percorrenza.

Previous Nuovo incontro tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini alla Camera. Di Maio: 'Il nodo del premier sarà sciolto nei prossimi giorni'
Next VERSO NAPOLI-CROTONE :SCALPITA MILIK ! PER IL POLACCO , POSSIBILE CHANCE DAL PRIMO MINUTO

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

NAPOLI, DE IESU: ” BISOGNA INTERROGARSI SUL MALESSERE IN ALCUNI QUARTIERI DELLA CITTA’, IN PERIFERIA COME IN CENTRO”

“Bisogna interrogarsi sul malessere, presente in alcuni quartieri di Napoli, in periferia ma anche nel centro, che è alla base di questi atteggiamenti crudeli e violenti“. Chi si pone questa

Qui ed ora

ERCOLANO, IL SINDACO BUONAJUTO:” L’ASSOLUTA PRIORITA’ DEL COMUNE E’ CHE VENGA RIPRESO IL REGOLARE SERVIZIO DI RACCOLTA DEI RIFIUTI”

”Siamo in contatto con le forze dell’ordine e abbiamo chiesto un incontro urgente in Prefettura per discutere della vicenda”. Così si è espresso  il sindaco di Ercolano (Napoli) Ciro Buonajuto

Qui ed ora

LETTIERI: «DE MAGISTRIS? È IL PERSONAGGIO DEL FILM “ECCE BOMBO” DI MORETTI! NAPOLI NON È UNA CITTÀ SICURA»

Gianni Lettieri è l’imprenditore napoletano che cinque anni fa accettò l’invito a candidarsi a sindaco della sua città e a diventare il volto del centrodestra alle elezioni di quel 2011.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi