NAPOLI , E’ MORTO LUIGI NECCO , GRANDE PROTAGONISTA DI “NOVANTESIMO MINUTO”

E’ morto a Napoli il giornalista Luigi Necco, 83 anni, storico volto della Rai, popolare protagonista della trasmissione di calcio ’90mo Minuto’. Era ricoverato nell’ospedale Cardarelli per problemi respiratori, dove probabilmente verrà allestita una camera ardente.

Eclettico giornalista dai molteplici interessi, aveva anche condotto la trasmissione ‘L’Occhio del faraone’ nel settore dell’archeologia. Impegnato per qualche tempo anche in politica (fu consigliere comunale) rimase ferito in agguato in Irpinia a opera di un sedicente pseudo tifoso dell’Avellino nei tempi in cui Necco in serie A seguiva anche i bianconverdi. Ha diretto l’Ente provinciale per il turismo e, negli ultimi anni, curava una trasmissione dal titolo L’emigrante sull’emittente Canale 9.

Previous RITORNA LA SECONDA EDIZIONE DELL'EVENTO: " LSDM CAPUTO CHEF PROJECT" E SI RITORNA A PARLARE DI PANE CON IL TEMA " TUTTO IN UN MORSO"
Next SI TORNA A SPARARE NEL CUORE DI NAPOLI : DANNEGGIATE DUE AUTOMOBILI IN VIA DELLA PIGNASECCA

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

Nicodemo, Pd: “Si stima che abolire il Patto di Stabilità liberi 2-3 mld anno di investimenti per Enti locali. Chi ha votato contro ha votato contro questo”

di Francesco Nicodemo La Camera ha approvato le modifiche in materia di equilibrio di bilancio di regioni ed enti locali. Cioè abbiamo abolito il Patto di Stabilità (aka Patto di

ultimissime

REGIONE CAMPANIA CONVOCA UNA RIUNIONE OPERATIVA PER L’ANTINCENDIO BOSCHIVO

Terzigno. Sono le 11.00 di domenica (24 luglio) quando il vice Presidente della Giunta Regionale Fulvio Bonavitacola giunge al centro operativo allestito nei giorni scorsi per l’emergenza Vesuvio. Prendono parte

ultimissime

Il Garante dei Detenuti Samuele Ciambriello si è recato nella casa circondariale di Vallo della Lucania Oggi a Santa Maria Capua Vetere, domani nel carcere di Secondigliano e venerdì a Poggioreale

Questa mattina, il Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale della Regione Campania, Samuele Ciambriello, si è recato presso la casa circondariale di Vallo della Lucania, istituto

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi