NAPOLI: I CARABINIERI DEL N.A.S HANNO ESEGUITO 5 ORDINANZE DI CUSTODIA CAUTELARE PER RICETTAZIONE DI FARMACI

I  Carabinieri del N.A.S. di Napoli, a conclusione di una complessa attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli, hanno eseguito  a 5 ordinanze di misura cautelare, di cui una di custodia cautelare in carcere, a carico di altrettanti soggetti, indagati in concorso tra di loro per i delitti di falsità , truffa in danno del SSN e di ricettazione di farmaci. Tra colore che sono sotto misura compaiono anche due farmacisti, che andranno agli arresti domiciliari. L’intera attività investigativa,parte dai  sospetti per l’elevato numero di ricette, per medicinali ad alto costo, spedite da un unico individuo ed aventi per beneficiari diversi pazienti.  Le specialità medicinali venivano  inserite nel mercato nero con conseguente danno per il Servizio Sanitario Nazionale.  E’  stato disposto poi il sequestro preventivo per equivalente, in danno dei due farmacisti destinatari delle misure, per somme ammontanti  a 28.000 e 17.000 euro equivalenti al valore degli importi  percepiti per le condotte illecite poste  nel corso delle indagini.

Previous Filari di Storia- 2770 ab Urbe condita, tra i ciglioni e i terrazzamenti romani di 2000 anni fa il brindisi con le cantine del Falerno del Massico Dop. Il Report dell’evento
Next LEGGE ELETTORALE APPROVATA CON AMPIA MAGGIORANZA ALLA CAMERA. VOTANO CONTRO I PENTASTELLATI, GLI EX DI AN E I DALEMIANI.

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

PADRE MAURIZIO PATRICIELLO:” SILENZIO ASSORDANTE SULLA PEDOFILIA”. IL COMMENTO

Cinque persone sono state arrestate e altre sedici denunciate per produzione, diffusione e condivisione di materiale pedopornografico. Sono italiani. Vivevano in Lombardia, Toscana, Lazio, Trentino Alto Adige. Quasi tutti erano

ultimissime

FESTA DEL SUDD: BASSOLINO E DE MAGISTRIS. QUASI AMICI?

Il momento più atteso della festa del Sudd è arrivato. Al circolo Ilva di Bagnoli avviene l’incontro tra Bassolino e de Magistris. Sindaco ed ex Sindaco siedono allo stesso tavolo

ultimissime

IL PD SI SCONTRA CON GRASSO, MENTRE RENZI INTERVIENE SULLA QUESTIONE DELLE ALLEANZE:”NON CI SONO PROBLEMI NEL PD, SIAMO TUTTI D’ACCORDO SULLA LINEA DELL’ APERTURA”

Nel Pd sono tutti contro Grasso. Non mancano le polemiche, infatti per Franceschini le parole di Grasso  ‘non sono assolutamente condivisibili’ mentre Martina chiede ‘rispetto per la comunità del Pd’,

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi