NAPOLI: I CARABINIERI DEL N.A.S HANNO ESEGUITO 5 ORDINANZE DI CUSTODIA CAUTELARE PER RICETTAZIONE DI FARMACI

I  Carabinieri del N.A.S. di Napoli, a conclusione di una complessa attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli, hanno eseguito  a 5 ordinanze di misura cautelare, di cui una di custodia cautelare in carcere, a carico di altrettanti soggetti, indagati in concorso tra di loro per i delitti di falsità , truffa in danno del SSN e di ricettazione di farmaci. Tra colore che sono sotto misura compaiono anche due farmacisti, che andranno agli arresti domiciliari. L’intera attività investigativa,parte dai  sospetti per l’elevato numero di ricette, per medicinali ad alto costo, spedite da un unico individuo ed aventi per beneficiari diversi pazienti.  Le specialità medicinali venivano  inserite nel mercato nero con conseguente danno per il Servizio Sanitario Nazionale.  E’  stato disposto poi il sequestro preventivo per equivalente, in danno dei due farmacisti destinatari delle misure, per somme ammontanti  a 28.000 e 17.000 euro equivalenti al valore degli importi  percepiti per le condotte illecite poste  nel corso delle indagini.

Previous Filari di Storia- 2770 ab Urbe condita, tra i ciglioni e i terrazzamenti romani di 2000 anni fa il brindisi con le cantine del Falerno del Massico Dop. Il Report dell’evento
Next LEGGE ELETTORALE APPROVATA CON AMPIA MAGGIORANZA ALLA CAMERA. VOTANO CONTRO I PENTASTELLATI, GLI EX DI AN E I DALEMIANI.

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

LA COLOMBIA CHIEDE ALL’ONU DI PROLUNGARE LA MISSIONE DI PACE

Il governo colombiano ha chiesto alle Nazioni Unite di ampliare per un ulteriore anno la missione di osservazione che esercita sul processo di pace con le Forze armate rivoluzionarie della

ultimissime

“VELENO”, IL SINDACO DI CASAL DI PRINCIPE: ” E’ LA GENTE COMUNE CHE METTE IN MOTO DEI MECCANISMI ILLEGALI, ED E’ LI CHE DOBBIAMO INSISTERE”

“Il nostro territorio conosce troppo bene temi come quelli affrontati in questo film, qui c’è una maggiore percentuale di morti per tumore, non solo per l’inquinamento ambientale, ma anche per

ultimissime

FIGC ,ARRIVANO LE DIMISSIONI DI TAVECCHIO! ELEZIONI ENTRO 90 GIORNI

“Carlo Tavecchio si e’ appena dimesso dalla presidenza della Figc”. Lo ha dichiarato il presidente dell’Aia, Marcello Nicchi, uscendo dal consiglio federale. “Ambizioni e sciacallaggi politici hanno impedito di confrontarci

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi