Napoli: il vento forte fa urtare una nave sulla banchina

Una forte raffica di vento ha provocato un incidente senza conseguenze per i viaggiatori a bordo di una motonave nel porto di Napoli. La nave veloce ‘Isola di Capri’ – della Caremar, impiegata sulla linea tra l’isola azzurra ed il capoluogo campano – ha urtato con la poppa la banchina del Molo Beverello. Si è avvertito lo  spavento a bordo ma nessun ferito.
L’attracco al Beverello era stato deciso per le cattive condizioni meteorologiche. Normalmente la nave veloce fa scalo a Calata di Massa, sempre nel porto partenopeo, ma oggi non vi erano le condizioni.
Il capitano è riuscito a rimettere in linea la nave che ha rischiato di urtare un aliscafo. Dopo le necessarie verifiche la nave ha ripreso la corsa per Capri.Normalmente la nave veloce fa scalo a Calata di Massa, sempre nel porto partenopeo, ma oggi non vi erano le condizioni. Il capitano è riuscito a rimettere in linea la nave che ha rischiato di urtare un aliscafo. Dopo le necessarie verifiche la nave ha ripreso la corsa per Capri.

Previous Damasco: e' di 29 uccisi e 23 feriti il bilancio di bombardamenti di artiglieria da parte di miliziani siriani anti-governativi in un quartiere alla periferia
Next M5S, Cammarano: “Fonderie Pisano, basta soluzioni tampone”

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

TENSIONE PD-AP : LA LEGGE ELETTORALE IN AULA DAL 5 GIUGNO

Si stringono i tempi sulla riforma della legge elettorale che andrà in discussione in Aula alla camera il 5 giugno mentre fibrilla la maggioranza con un durissimo botta e risposta

Qui ed ora

Marciano(PD):”Bene l’approvazione della legge per l’istituzione di un fondo socio – educativo per i figli delle vittime degli incidenti sul lavoro”

di Antonio Marciano Stamattina la stampa riporta la notizia del tragico incidente che ha tolto la vita a Luciano Palestra, operaio di 41 anni. È un evento drammatico, che scuote

Qui ed ora

ROSA DI DOMENICO, LA 15ENNE SCOMPARSA E RIENTRATA A NAPOLI, SAREBBE SCOMPARSA PER AMORE

La 15enne di Sant’Antimo (Napoli) Rosa Di Domenico, rientrata  in Italia dalla Turchia, sarebbe fuggita per amore . L’adolescente, al suo arrivo all’aeroporto di Capodichino, è stata immediatamente sentita dal

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi