Napoli, incontro tra squadra e De Laurentiis. Le multe rimarranno ma potrebbero essere riviste al ribasso

Il pareggio a Liverpool ha riportato un po’ di serenità a Napoli, come dimostrato dal tweet di Aurelio De Laurentiis dopo la partita. Ma il caso dell’ammutinamento post-Salisburgo rimane apertissimo, è anzi all’ordine del giorno in casa azzurra: intorno all’ora di pranzo c’è stato un incontro tra la squadra e il presidente, confronto che secondo le prime indiscrezioni è stato positivo anche se ci sono diversi argomenti ancora da chiarire.

De Laurentiis è arrivato a Castel Volturno poco prima delle 13, subito dopo la fine dell’allenamento mattutino, per lasciare il centro sportivo circa un’ora dopo. A stretto giro di posta anche i giocatori sono andati via (tranne Malcuit, che se n’è andato prima: era l’unico a non essere presente al momento della rivolta Champions, poiché infortunato). All’incontro erano presenti pure Ancelotti e il ds Giuntoli.

Le diplomazie sono da giorni al lavoro per ricucire le distanze tra le parti e qualche paletto è già emerso: le multe rimarranno ma potrebbero essere meno pesanti del previsto. La sanzione non è in discussione perché De Laurentiis non transige su principi e regolamenti societari, i giocatori sono rassegnati a pagare ma la loro speranza è che il totale non ammonti a quei 2,5 milioni di euro lordi ventilati nelle scorse settimane (e che attendono ancora l’ok del Collegio Arbitrale).

Uno “sconto” sulla multa è dunque l’obiettivo della squadra anche se, sotto sotto, si punta ad evitare una paura ancora più grande: l’eventuale risarcimento per danni d’immagine che porterebbe le cifre a lievitare in modo sensibile. È qui che si vedrà la reale disponibilità di De Laurentiis a trattare e se i giocatori si dimostreranno realmente pentiti, è qui che si vedrà se il Napoli potrà finalmente lasciarsi le polemiche alle spalle e riprendere in mano una stagione iniziata malino ma che può avere ancora tanto da dire.

Previous Napoli, spari in un bar in pieno centro. Ferito dipendente
Next Conte a Vallo della Lucania: "Se riparte il Sud riparte l'Italia"

L'autore

Può piacerti anche

Sport

Coronavirus, FIFA: una sorta di piano Marshall per aiutare il calcio dopo l’emergenza

Una sorta di piano Marshall per soccorrere il calcio mondiale in crisi finanziaria per l’emergenza coronavirus è allo studio della Fifa, che farebbe affidamento sulle sue riserve di 2,5 miliardi di euro e

Sport

RANKING UEFA : VOLATA TRA ITALIA E FRANCIA

L’Italia in ottica Ranking Uefa ,  può sorridere dopo la grande  settimana di calcio europeo che ha visto impegnata il Napoli ed il Milan . Infatti , la straordinaria prova

Sport

NUOTO ,MONDIALI PARALIMPICO: 5 ORI CONQUISTATI DALL’ITALIA

Record e grandi traguardi per l’Italia nel terzo giorno dei Mondiali di nuoto paralimpico a Città del Messico. Gli azzurri  hanno ottenuto un ottimo bottino con 5 ori e tre bronzi

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi