NAPOLI ,ITINERARIO AL MASCHIO ANGIOINO PER RIVIVERE LA STORIA DELLA CULTURA NAPOLETANA

Un itinerario all’insegna della scoperta di uno dei simboli della cultura napoletana :il Maschio Angioino che posizionato nel cuore di Napoli tra mare e centro storico, ogni anno ospita moltissimi visitatori. Per mostrare le meraviglie del maniero, Discover Napoli organizza per domenica 21 gennaio 2018 alle ore 10:30 una suggestiva visita guidata al castello.

Un tour di 45 minuti che permetterà a tutti i turisti di intraprendere  un vero e proprio viaggio nel tempo, scoprendo le molteplici fasi che hanno caratterizzato la storia del sito, cominciando dalle vestigia della Neapolis romana, attraversando poi l’Alto Medioevo, fino a giungere alla duecentesca costruzione angioina del Castel Nuovo e alla quattrocentesca riedificazione aragonese.Dopo la perlustrazione dell’area archeologica ,si raggiungerà la terrazza panoramica della cortina settentrionale del castello che affaccia sui cantieri della linea 1 della metropolitana di Piazza Municipio.

Previous ITALIA , LE PAROLE DI PADOAN E GENTILONI: "TROPPI GIOVANI LASCIANO IL NOSTRO PAESE PER OPPORTUNITA' MIGLIORI. IL PAESE MERITA FIDUCIA "
Next LA RIVOLUZIONE DELLA LUCE CONSENTIRA' ALLE NOSTRE CITTA' DI ESSERE SEMPRE PIU' CONNESSE

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

A Lucia Carpentieri e Franco Raimondi i primi premi del concorso ceramico “Mare Mota”

Si è conclusa a Vietri sul Mare, la terza edizione di “Mare Mota”, la mostra/concorso organizzata dall’associazione di cultura ceramica “L’Isola di Samo”, presieduta da Ernesto Sabatella. Il tema di

Cultura

Marco Cecioni con la personale “Mitologie urbane”, in mostra presso spazio Frame Ars Artes di Napoli

La tradizione mediterranea della ceramica si rinnova attraverso la personalità eclettica dell’artista Marco Cecioni con la personale “Mitologie urbane”, a cura di Paola Pozzi, in mostra presso spazio Frame Ars Artes di Napoli da

Cultura

PRESENTATA L’OTTAVA EDIZIONE DELLA CROCIERA DELLA MUSICA, TRA SPETTACOLO E CULTURA  

    Antonella Leardi trema. Peppino Di Carpi le ha appena donato i biglietti per l’ottava Crociera della Musica Napoletana. “Per i nostri 25 anni di matrimonio, il mio Ciro

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi