NAPOLI , LE PAROLE D’AMORE DI MERTENS :”MI SENTO A CASA MIA !POSSIAMO ARRIVARE LONTANO”

“A Napoli sono cresciuto, amo la città e mi sento a casa mia”. Cosi si è espresso l’attaccante del Napoli ,Dries Mertens ,sempre più innamorato della città di Napoli e del popolo partenopeo ,fondamentale tassello per la sua esperienza sotto l’ombra del Vesuvio .

Il folletto belga , tra i perni del Napoli di Ancelotti ,si è soffermato sulla corsa allo Scudetto ed ha espresso le sue sensazioni in merito all’importanza di due grandi competizioni come l’Europa League e la Coppa Italia ,dichiarando :“Sicuramente la Juventus ha una grande potenza economica ed è difficile per tutte poter competere. Noi dobbiamo pensare alla nostro cammino cercando di vincere quante più partite sarà possibile. Non siamo stati fortunati in Champions ma punteremo alla Europa League ed alla Coppia Italia  perché possiamo arrivare lontano”. Insomma ,un Mertens che suona la carica e che diventa “Simbolo ” delle ambizioni e dei sogni non solo del club partenopeo ma dell’intero popolo azzurro .

Previous VACCINI. SIANI (PD): PER COPERTURA NON BASTA VACCINARE FIGLI TONINELLI VACCINI. SIANI (PD): PER COPERTURA NON BASTA VACCINARE FIGLI TONINELLI
Next Scuola: vince la borsa di studio “Aldo Moro” una studentessa dell'Istituto Nino bixio

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

USA, il presidente Trump “licenzia” la ministra dissidente

Yates, 56 anni, sapeva che il suo gesto le sarebbe costato il licenziamento: ha trascorso il fine settimana riflettendo, poi ha deciso che non poteva tirarsi indietro; e in maniera

ultimissime

VERSO IL VOTO , LE PAROLE DI MATTEO RENZI :” VOGLIAMO UN UNICO SOSTEGNO UNIVERSALE ALLE FAMIGLIE”

“Un programma per “nerd” da una sessantina di pagine. Una versione sintetica da 15 pagine e “una proposta fatta di 100 piccoli passi in avanti, piccole cose concrete, impegni realizzabili.

ultimissime

Milan-Napoli, vietata la trasferta ai tifosi azzurri per scontri con lo Spezia

Milan-Napoli sarà una delle partite di cartello del secondo turno di ritorno del nostro campionato, ma non vedrà presenti al San Siro i sostenitori azzurri. Secondo quanto disposto dall’Osservatorio nazionale

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi