NAPOLI , LE PAROLE D’AMORE DI MERTENS :”MI SENTO A CASA MIA !POSSIAMO ARRIVARE LONTANO”

“A Napoli sono cresciuto, amo la città e mi sento a casa mia”. Cosi si è espresso l’attaccante del Napoli ,Dries Mertens ,sempre più innamorato della città di Napoli e del popolo partenopeo ,fondamentale tassello per la sua esperienza sotto l’ombra del Vesuvio .

Il folletto belga , tra i perni del Napoli di Ancelotti ,si è soffermato sulla corsa allo Scudetto ed ha espresso le sue sensazioni in merito all’importanza di due grandi competizioni come l’Europa League e la Coppa Italia ,dichiarando :“Sicuramente la Juventus ha una grande potenza economica ed è difficile per tutte poter competere. Noi dobbiamo pensare alla nostro cammino cercando di vincere quante più partite sarà possibile. Non siamo stati fortunati in Champions ma punteremo alla Europa League ed alla Coppia Italia  perché possiamo arrivare lontano”. Insomma ,un Mertens che suona la carica e che diventa “Simbolo ” delle ambizioni e dei sogni non solo del club partenopeo ma dell’intero popolo azzurro .

Previous VACCINI. SIANI (PD): PER COPERTURA NON BASTA VACCINARE FIGLI TONINELLI VACCINI. SIANI (PD): PER COPERTURA NON BASTA VACCINARE FIGLI TONINELLI
Next Scuola: vince la borsa di studio “Aldo Moro” una studentessa dell'Istituto Nino bixio

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Napoli: due giovani si divertivano a minacciare e perseguitare un anziano di 85 anni

Due persone  si divertivano a minacciare e aggredire un 85enne di Maddaloni: ovvero delle vere persecuzioni e umiliazioni erano un gioco per loro, in cui però l’anziano soffriva da tempo.

ultimissime

SPADA RIMANE IN CARCERE, CON L’ACCUSA DI VIOLENZA PRIVATA E LESIONI AGGRAVATE AI DANNI DEL GIORNALISTA RAI

Roberto Spada, rimane in galera  accusato dell’aggressione di un giornalista della Rai avvenuta il 7 novembre scorso ad Ostia. I Infatti il tribunale del Riesame di Roma ha respinto l’istanza

ultimissime

CONTE GIUNGE ALL’ELISEO CON PROPOSTA DI ISTITUIRE HOTSPOT NEI PAESI AFRICANI E CHIUDERE LE ROTTE VERSO IL MEDITERRANEO

L’istituzione di hotspot nei Paesi africani d’origine per chiudere la rotta verso il Mediterraneo tutelando, al tempo stesso, le vite dei migranti. E’ con questa proposta che il premier Giuseppe

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi