NAPOLI , LE PAROLE DI ANCELOTTI :” BISOGNA ASSIMILARE I NUOVI CONCETTI !LA CONFERMA DI KOULIBALY E’ UN TASSELLO IMPORTANTISSIMO PER NOI “

“Stiamo cercando di fare delle cose alle quali la squadra non è ancora del tutto abituata. Bisogna assimilare i nuovi meccanismi e necessitiamo di tempo per poter esprimerci come vogliamo”. Cosi si è espresso il tecnico del Napoli , Carlo Ancelotti , che ha sottolineato le sue sensazioni in merito a questa prima parte di pre-campionato sulla panchina azzurra .

Il tecnico di Reggiolo è poi ritornato sulla  sconfitta contro il Liverpool ed ha espresso le sue considerazioni in merito al rinnovo di Kalidou Koulibaly ,annunciato dal presidente De Laurentiis :“La sconfitta contro il Liverpool può aiutarci a crescere .Bisogna migliorare ! La conferma di Koulibaly è un altro tassello importantissimo per noi. La rosa è forte, è competitiva, mi piace e andremo avanti così convinti di poter fare buonissime cose”

Previous Boom delle nuove economie di start up nel 2018
Next NAPOLI, CONCERTO ALLA REGGIA DI CASERTA

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

PD, RENZI:”IL PD E’ L’UNICO ARGINE AL POPULISMO”

“Domenica scorsa è uscita una foto evidente: da un lato Berlusconi che per l’ennesima volta è tornato in campo , dall’altro Salvini e dall’altra ancora M5s che con una procedura

ultimissime

MALERBA:Il capogruppo del M5S al consiglio regionale della Campania traccia un bilancio di un anno di lavoro.

Incontriamo Tommaso Malerba, architetto, capogruppo del Movimento 5 Stelle al consiglio regionale della Campania. Malerba traccia il bilancio di un anno di lavoro.    Un resoconto. Cosa ha fatto il

ultimissime

QUESTIONE MIGRANTI , LE DICHIARAZIONI DELL’ARCIVESCOVO GUALTIERO BASSETTI :”E’UNA SFIDA CHE VA AFFRONTATA CON CONSAPEVOLEZZA E CARITA’ “

Un’omelia toccante quella del cardinale arcivescovo Gualtiero Bassetti: “Il Signore ama chi dona con gioia. L’insegnamento di san Lorenzo è ancora oggi straordinariamente attuale“. Inizia così, la sua omelia :”Carissimi

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi