NAPOLI ,LO STUDIO DELLA CANZONE NAPOLETANA SBARCA ALLA GEORGETOWN

Lo studio della canzone napoletana è sbarcato in America. La Georgetown University, il più antico e prestigioso ateneo cattolico statunitense, e l’editore Lexington books dedicano un volume a questa famosa forma musicale partenopea. Un repertorio che rappresenta ancora oggi un patrimonio della città amato e celebrato in tutto il mondo. E che adesso negli Stati Uniti è diventato anche materia di studio. La prestigiosa Georgetown University di Washington e l’editore Lexington Books hanno infatti dedicato un volume alle canzoni napoletane di inizio Ottocento. Il testo si intitola “The Neapolitan Canzone in the Early Nineteenth Century as Cultivated in the Passatempi musicali of Guillaume Cottrau” ed è curato dai musicologi Pasquale Scialò, Francesca Seller e Anthony R. Del Donna. Nel libro anche i contributi di Francesco Cotticelli, Raffaele Di Mauro, Massimo Distilo, Paologiovanni Maione, Francesco Nocerino e Giovanni Vitale.  La presentazione del libro sarà il cuore dell’evento in programma giovedì 9 giugno all’Istituto di Cultura Meridionale in via Chiatamone 63. Una tavola rotonda in cui si discuterà del progresso e della diffusione internazionale degli studi musicologici sulla canzone napoletana. La pubblicazione della Georgetown University segue infatti un convegno promosso dall’ateneo sullo stesso tema  nel 2013. All’incontro prenderanno parte, insieme a i curatori, anche Antonia Lezza, docente di Letteratura teatrale italiana all’Università di Salerno, lo storico Marco Rovinello e il presidente dell’Istituto di Cultura Meridionale Gennaro Famiglietti. Nel corso dell’evento il soprano Paola Francesca Natale accompagnata al pianoforte da Francesco Pareti interpreterà alcuni brani contenuti nei “Passatempi musicali”.

Previous NAPOLI, ULTIMO GIORNO DELL'ESPOSIZIONE DI DUE QUADRI DI VAN GOGH
Next MARTEDì 28 FEBBRAIO AL SAN CARLO CONCERTO DEDICATO AI MIGRANTI

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

In Spagna profonda crisi di Governo in odore di corruzione , si intravedono nuove elezioni

La sentenza del caso Gürtel, ha generato la crisi politica in Spagna. A determinare lo scandalo sono stati i fondi neri e le mazzette legati al Partito popolare (Pp). Tale

Approfondimenti

Accademia: il futuro nell’Alta Formazione

L’Accademia di Belle Arti di Napoli, fondata da Carlo di Borbone nel 1752, è una fra le più antiche e rappresentative d’Italia è riferimento per la formazione di giovani artisti, luogo

Approfondimenti

IL FUTURO DELLE CITTA’ IN NOME DELLA GREEN ECONOMY

La green economy entra prepotente nel futuro delle città, mescolando qualità ecologica, sociale ed economica. Il Manifesto della green economy per la città futura, presentato in occasione del Meeting di

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi