NAPOLI –MILAN : 4-2 .SPETTACOLO AL SAN PAOLO : LA PRIMA DOPPIETTA DI MILIK .POI LA RIMONTA ROSSONERA CON NIANG E SUSO.CHIUDE LA PARTITA CALLEJON .

Primi tre punti per il Napoli di Maurizio Sarri , che nell’anticipo serale della seconda giornata di Serie A , batte con il risultato di 4- 2 il Milan , con le doppiette di Milik e di Callejòn .  Il Napoli schiera la formazione tipo con  tre cambi , rispetto agli undici titolari che hanno esordito in campionato a Pescara : Mertens per Insigne , Jorginho(che torna dalla squalifica )per Valdifiori e, Milik per Gabbiadini ; il Milan invece ripropone per nove undicesimi la formazione titolare (De Sciglio sostituisce Antonelli e Gomez esordisce al posto dello squalificato Paletta) e presenta il tridente che ha fruttato i primi tre punti della stagione in casa contro il Torino , con Niang e Suso  a supporto di Carlos Bacca. Buono avvio dei rossoneri che nel primo quarto d’ora del match(grande occasione per l’ex Abate) , riescono a mettere in difficoltà l’undici di Sarri .Poi sale in cattedra Dries Mertens ,vero uomo partita : il belga propizia la prima rete al 18’ di Milik ,che si ripete  al 33’ siglando la sua personale doppietta su corner di Josè Callejòn .                                                                                                                                                                                                              Nella ripresa ,parte forte il Milan che al 51’ riapre la partita  con la rete di  Niang , e che due minuti più tardi trova il pareggio con Suso .                                                                                                                                                                           Ma questa è la serata di Mertens , che fa la differenza anche nel secondo tempo : su una sua conclusione respinta da Donnarumma (migliore in campo tra le file del Milan), Callejòn si fa trovare al posto giusto e al momento giusto, e firma il sorpasso azzurro . La partita viene condizionata dalle due espulsioni nelle file rossonere : di Kucka al 75’ e di Niang al 88’ . Rimasta in nove uomini ,la formazione di Montella concede spazi e il Napoli ne approfitta, chiudendo la partita con la seconda rete di Callejòn  (propiziata dall’errore di Romagnoli).                                                                                                                                                                                 Molte note positive per Sarri : la grande prestazione di Mertens , vero protagonista del match ; la doppietta di Milik e la ritrovata vena realizzativa di Callejòn , oltre al ritorno di Jorginho che ridà qualità e geometrie al centrocampo azzurro e al buon impatto sulla partita di Zielinski , entrato nella ripresa al posto di Allan .                                                        Prima vittoria per il Napoli che sul campo , risponde alle critiche dopo il discusso pari di Pescara e inizia il suo percorso per recitare un ruolo di protagonista in Italia ma anche in Europa .

Previous IL GIORNO DEL LUTTO.RICOSTRUIRE OLTRE IL DOLORE.MATTARELLA:"NON VI LASCEREMO SOLI."
Next Sisma, vertice dei presidenti Consigli regionali ad Ascoli con la Presidente della Camera Laura Boldrini

L'autore

Può piacerti anche

Sport

FINALMENTE SERIE A: BENEVENTO ALL’ESAME SAMPDORIA

Finalmente serie A. Da quel famoso 8 giugno scorso, giorno della prima storica promozione in serie A, sono trascorsi più di due mesi ed il Benevento è pronto a tuffarsi

Sport

BIAGIO MECCARIELLO:”EMOZIONE UNICA TRIONFARE CON LA MAGLIA AZZURRA

Biagio Meccariello non ama parlare molto. È un tipo assai riservato, schivo, introverso. Ama lavorare sodo e lascia che sia sempre il campo ad mettere giudizi. Lui, di professione fa

ultimissime

INCHIESTA NAPOLI, DE LUCA ATTACCA DI MAIO : ” INVITO DI MAIO A RINUNCIARE ALL’IMMUNITA’ PARLAMENTARE. GLI RINNOVEREMO LA RICHIESTA OGNI GIORNO FINO ALLE ELEZIONI”

“Ho dato mandato ai miei legali di querelare Luigi Di Maio per le dichiarazioni rilasciate ieri e nei giorni scorsi. Invito Di Maio, membro autorevole della casta a 15mila euro al

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi