NAPOLI, PALAZZO DI GIUSTIZIA: DIRITTI E DOVERI, UNA GUIDA PER TUTTI I DETENUTI

“Chiediamo al ministero quali, quante risorse, vengono investite sull’esecuzione penale, quante?Niente! e dovrebbero essere il terreno principale sul quale investire”.Così si è espresso Attilio Belloni, Presidente della camera penale di Napoli, durante  la conferenza sulla presentazione della guida sui diritti e doveri dei detenuti,promossa dall’associazione il “Carcere Possibile “e patrocinata dal Garante dei Detenuti Samuele Ciambriello .

Durante la conferenza sono intervenuti : Gennaro Migliore, Sottosegretario al Ministero della Giustizia, Adriana Pangia, Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Napoli, Attilio Belloni, Presidente della camera penale di Napoli , Beniamino Migliucci, Presidente dell’Unione Camere Penali e Samuele Ciambriello, Garante dei detenuti della Regione Campania. Argomento principale della conferenza  è stata  la disinformazione, sia in parte dei detenuti, sia delle famiglie, che si trovano ogni giorno ad affrontare un sistema disordinato e impreparato, che non garantisce quei diritti umani e civili di cui dovrebbero godere i detenuti. Intervento da sottolineare è quello del Garante dei Detenuti Samuele Ciambriello ,che ha dichiarato :” È importante che il detenuto si sappia orientare e comportare con la consapevolezza dell’agire quotidiano, devono sapere quali sono i suoi diritti, in quanto è un obbligo giuridico e un dovere etico”  .Bisogna quindi porgere l’accento verso un’attività proficua sul controllo della legalità, di cui gli avvocati hanno l’obbligo di occuparsene, garantendo una comunicazione efficace sia dentro le mura che fuori, cercando di andare “oltre quei muri d’indifferenza.

Martina Fiorentino

Previous Si è conclusa la nona edizione del Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli: ecco i vincitori
Next I GOVERNI DI 30 PAESI MANIPOLANO L'INFORMAZIONE ONLINE

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

 Expo 2015: in arrivo dalle 15 alle 30mila prostitute in più

“Per l’Expo del 2015, a Milano sono previste dalle 15 alle 30mila prostitute in più: una sorta di racket che si prepara a invadere la Lombardia di sex workers, con

Economia e Welfare

ISTAT , AUMENTO DELL’INFLAZIONE

Nel mese già passato di  marzo 2018, l’indice dei prezzi al consumo (Nic), aumenta dello 0,4% su base mensile e dello 0,9% su base annua (da +0,5% di febbraio). Lo sottolinea l’Istat

Economia e Welfare

A Casalnuovo il 21 e 22 luglio “Via Roma in Festa”

A Casalnuovo di Napoli il 21 e 22 luglio prossimi ritorna la seconda edizione di “Via Roma in Festa”. La Seconda Edizione della “Via Roma in Festa” prevede la partecipazione dei

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi