Napoli, Polizia di Stato riporta a casa una bimba di 4 anni nel salernitano: era salita sul bus pensando di andare al mare. A lanciare l’allarme l’autista del mezzo partito da Nocera Inferiore

Abituata a salire a bordo di un bus-navetta che, quotidianamente dal Villaggio dove era in vacanza, la conduceva con la mamma ed il papà in spiaggia, una bambina di 4 anni e mezzo, stamane, a Nocera Inferiore (SA), è salita a bordo di un autobus di linea della Sita. La piccola, abitante nei pressi di una fermata dell’autobus, in un momento di distrazione del genitore, impegnato nel chiudere il portone di casa, avendo notato l’autobus con le porte aperte, si è introdotta al suo interno. L’autista, avendola notata a bordo ed avendo già imboccato l’autostrada, ha subito chiamato la Polizia di Stato, informando dell’accaduto. Le volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale, allertate dalla Centrale Operativa, si sono posizionate alle possibili fermate, recuperando la piccolina nell’attimo in cui l’autobus è arrivato all’interno del Porto di Napoli al Varco Immacolatella. I poliziotti, in maniera molto professionale, hanno avvicinato la piccola facendola salire sulla Volante, riconducendola così a Nocera Inferiore dal papà.

Previous TERRORISMO: BRUXELLES DI NUOVO SOTTO ATTACCO, CONTEMPORANEAMENTE A LONDRA UN UOMO FERISCE GLI AGENTI ALL'ESTERNO DEL BUCKINGHAM PALACE
Next CRESCE L’ECONOMIA DELLA CAMPANIA: TURISTI IN AUMENTO, MA NON SOLO, ANCHE IL NUOVO PIANO DEL LAVORO PREVISTO ED IL BANDO PSR CONTRIBUISCONO AD UNA CRESCITA POSITIVA DELLA REGIONE

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Esplosione al Politecnico in Crimea, 18 morti. Studente attacca il college e poi si uccide

Almeno 18 persone sono morte e altre 40 sono rimaste ferite in una esplosione avvenuta questa mattina nella mensa del Politecnico di Kerch, in Crimea. Lo ha annunciato il governatore

ultimissime

Il Consiglio di Stato ha respinto i ricorsi delle compagnie telefoniche

Sono stati respinti dal Consiglio di Stato i ricorsi presentati dalle compagnie telefoniche Vodafone, Wind-3 e Fastweb contro le decisioni del Tar relative alle bollette telefoniche a 28 giorni. Le compagnie

ultimissime

Ue: Pittella, incontro socialdemocratici positivo, pronti a “dare risposte che Europa attende”

Il presidente del gruppo dei socialdemocratici al Parlamento europeo, Gianni Pittella, ha definito “buono” il bilancio della riunione fra i leader del partito tenutasi oggi al castello di La Celle

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi