NAPOLI, SEI RAGAZZINI VENGONO DROGATI E POI DERUBATI DA UNO SCONOSCIUTO

Nella giornata di ieri sei ragazzi giovanissimi mentre si stavano godendo il sole su una spiaggia libera di San Giovanni a Teduccio, sono stati avvicinati da un uomo il quale con modi gentili ha offerto loro una bevanda fresca. Dopo che i ragazzini hanno bevuto IL succo di frutta che gli era stato offerto, tutti sono crollati in un sonno profondo. Al loro risveglio i ragazzi hanno fatto una terribile scoperta: i loro zainetti erano stati aperti, ma all’interno non c’erano più niente. I sei erano stati derubati. Dopo i giovanissimi hanno avvistato le proprie famiglie e sono stati portati all’ospedale dove hanno raccontato l’accaduto ai carabinieri e i medici i quali hanno riscontrato una leggera intossicazione; uno di loro è stato dimesso, quattro invece sono stati ricoverato al Loreto Mare e il sesto al Santobono. Per il momento non è stato possibile risalire alle generalità dell’uomo per verificare se lo stesso sia un italiano o straniero. Per questo motivo la polizia ha dato al via alle indagini per cercare di riuscire a catturare il colpevole. Mentre per quanto riguarda i 6 minorenni, si tratta di due ragazzine e quattro ragazzini dall’età compresa tra i 14 e i 17 anni. Infine i medici stanno facendo ulteriori analisi per confermare che i ragazzini siano stati effettivamente drogati.  

Previous Il Festival dello sviluppo sostenibile 2017: Napoli prima tappa! De Magistris:“ Napoli sta già andando nella direzione dello sviluppo sostenibile e lo dimostrano i progetti per cui abbiamo ottenuto il finanziamento europeo".
Next CALCIO EUROPEO , I CLUB CHE HANNO CONQUISTATO I RISPETTIVI CAMPIONATI : DALLA JUVENTUS AL REAL MADRID , PASSANDO PER IL MONACO AL CHELSEA .

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

MATTARELLA ALLA PROTEZIONE CIVILE:” IL PAESE VI E’ RICONOSCENTE, GRAZIE PER QUELLO CHE FATE”

“Il paese vi è riconoscente, grazie per quello che fate”. Cosi si e’ espresso il presidente della Repubblica Sergio Mattarella quando ha consegnato la medaglia d’oro al Valore Civile al

Qui ed ora

Edilizia Pubblica in Campania: contrastare il “nulla” espresso dalla Giunta Regionale

di Vincenzo Acampora Da vari anni la Regione Campania non promuove più una politica per l’edilizia pubblica, in questo modo anche un altro importante ramo dello stato sociale si sta

Qui ed ora

NAPOLI , TRASPORTI PARALIZZATI : STOP METRO E BUS

Blocco totale della circolazione in mattinata a Napoli per quanto riguarda la linea metropolitana e gli autobus. A provocare questa situazione una protesta dei lavoratori Samir, la ditta di pulizie, che

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi