NAPOLI: SI RINNOVA IL MIRACOLO DI SAN GENNARO

Nessuna città può togliere dalla vista le cicatrici di cui è segnata ma Napoli, per l’aberrante via della violenza rischia di vedere sfigurato per sempre il suo volto. Come è possibile, viene da chiedersi, che la violenza, il male- con tutti i suoi derivati dell’odio, della sopraffazione, della sete di ricchezza e di denaro a qualunque costo- possa sovrapporsi al patrimonio inesauribile della nostra umanità?”.

Questa  la denuncia dell’arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe,  durante la cerimonia per il miracolo di San Gennaro. Il patrono, “soffre veramente perché troppe strade di Napoli anche quando non sono bagnate dal sangue sono diventate teatro di violenza“.Non è la prima volta che il sangue viene estratto già sciolto dalla cassaforte dove le reliquie del patrono di Napoli sono abitualmente custodite.  Il 19 settembre, giorno della festa liturgica del patrono, la cerimonia si tiene in cattedrale; così come il 16 dicembre, cosiddetta ‘festa del patrocinio di San Gennaro’, anniversario dell’eruzione del Vesuvio che, nel 1631, si interruppe dopo le fervide invocazioni al santo.

Previous Napoli, Ritrovati due fantocci anti Salvini per intimidire candidato Lega Nord
Next Una scossa di terremoto del 6.9, ha agitato Big Island, nelle Hawaii

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

500 anni dalla Riforma di Lutero, il Papa in Svezia

Papa Francesco è partito dall’aeroporto romano di Fiumicino, per il suo 17mo viaggio internazionale del p ontificato che lo porta in Svezia: è stato invitato dalla Federazione Luterana Mondiale (Lwf)

Qui ed ora

BRUNA FIOLA, REGIONE CAMPANIA: “BEN VENGA IL RINNOVAMENTO, MA SERVONO GIOVANI NON VECCHI METODOLOGICAMENTE”

Bruna Fiola, 38 anni, madre di  un bambino, consigliera regionale Pd Campania eletta nella circoscrizione di Napoli e provincia. E’ alla sua prima esperienza in consiglio regionale. Figlia d’arte, suo

ultimissime

MONDIALI : LA FRANCIA VOLA AGLI OTTAVI! TONFO DELL’ARGENTINA .MESSI AD UN PASSO DALL’ELIMINAZIONE .

Risultati importantissimi e grandissime sorprese! Può essere riassunta così la settima giornata del Mondiale che si sta svolgendo in Russia . Infatti , la grande conferma arriva dalla Francia che

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi