NAPOLI : UN ALBERO DI 50 METRI FATTO DI FILO DI RAME NELLA HALL DELL’HOTEL MEDITERRANEO

Napoli si arricchisce di un albero di natale da guiness, ovvero parliamo di 50 metri quelli del filo di rame colore ottanio utilizzato dall’artista spagnola , Ana Soler, per l’originale allestimento nella hall dell’hotel Mediterraneo a Napoli. L’opera “Christmas Endless Lights – Tramas de Luz” e’ la terza installazione ospitata negli ultimi anni negli spazi dell’hotel che hanno fatto da location per diversi artisti tra i quali Lello Esposito, Riccardo Dalisi e Marco Ferrigno. Oltre all’albero la hall ospita una grande matassa sempre dello stesso colore verde-azzurro che, sospesa al soffitto, accompagna i clienti dall’ingresso fino alla reception. L’artista ha spiegato che:  ”Un mix di fili aggrovigliati che rimanda alla napoletanità, alla ricerca di una via d’uscita dalle difficoltà affidandosi alle proprie capacità ma anche e soprattutto alla speranza, al legame tra reale e divino, che a Natale è ancor più forte”.

Previous CASTEL DELL'OVO ,ARRIVA IL PROGETTO "POSTCARDS FROM PARADISE" A CURA DI MARINA GUIDA!
Next CHAMPIONS LEAGUE ,LE SQUADRE QUALIFICATE AGLI OTTAVI : TANTE CONFERME E QUALCHE SORPRESA!

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

I DATI DI MILIONI DI ITALIANI SONO A RISCHIO PER DELLE FALLE NELLA SICUREZZA DEL WIFI

I   dati di milioni di persone a rischio a causa di falle di sicurezza che interessano le connessioni Wi-Fi. Nel Wpa2, cioè l’algoritmo di crittografia del Wi-Fi, sono state trovate

Approfondimenti

31 MAGGIO : DALLA GIORNATA INTERNAZIONALE SENZA TABACCO FINO ALLA VITTORIA DEL CONTRO IL CHIEVO NEL 2009

Il 31 Maggio è una data ricca di avvenimenti storici , politici , culturali ed anche sportivi, che hanno caratterizzato e resa importante questa giornata. Tra gli avvenimenti storici di maggior

Approfondimenti

MITI DI NAPOLI: IL PALAZZO DELL’IMMACOLATELLA, UNO DEI PALAZZI DI MAGGIORE INTERESSE STORICO E ARTISTICO DI NAPOLI

Se parliamo del palazzo dell’Immacotella (edificio della Deputazione della Salute) parliamo di uno dei palazzi di maggiore interesse storico e artistico di Napoli. Si trova nella zona portuale, tra la

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi