NAPOLI: UN RAPINATORE E’ STATO INCASTRATO DAL SUO TATUAGGIO

Hanno rapinato  più volte il titolare di un centro di telefonia, nel quartiere Stella di Napoli, pur di impadronirsi  dell’incasso della giornata. Botte e violenza che lo scorso 17 settembre 2017 furono riprese dal sistema di videosorveglianza che ha permesso di arrestare uno solo  dei tre malviventi ‘incastrato’ dai suoi tatuaggi.
A finire in arresto è  Salvatore Incoronato, 35 anni, già noto alle forze dell’ordine. Nei filmati sono visibili i suoi tatuaggi: sull’avambraccio, mentre stringe il braccio intorno al collo del commerciante, ci sono un quadrifoglio e due dadi ed è sulla base di tali elementi che i carabinieri sono riusciti ad identificare l’indagato. Incoronato ha provato a fuggire e ad opporre resistenza ai militari, anche con l’aiuto della compagna, ma invano.

Previous ITALIA: STA LENTAMENTE CALANDO L'ATTENZIONE SULLE FAKE NEWS E HATE SPEECH, ANCHE SE CONTINUANO AD ESISTERE COME "TEMI CALDI"DI DISCUSSIONE
Next AVELLINO , INCIDENTE A MONTEMILETTO :UN MORTO E QUATTRO FERITI

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Secondo paziente libero da Aids con trapianto staminali

Per la seconda volta da quando è scoppiata l’epidemia legata all’Hiv, il virus che causa l’Aids, un paziente a Londra sembrerebbe essere stato curato dall’infezione: lo riporta la rivista scientifica

Qui ed ora

Eurostat: sei giovani su 10 vivono con mamma e papà. Top in Ue

In Italia quasi il 66% dei “giovani adulti”, ovvero le persone tra i 18 e i 34 anni vive a casa con i genitori, una percentuale di quasi 20 punti

Qui ed ora

Napoli, Il segretario provinciale del PD Carpentieri sfiduciato dai consiglieri comunali

Ieri sera, davanti al notaio Pietro Di Nardo di Marano, Tredici consiglieri comunali si sono dimessi dalla carica, firmando la sfiducia al sindaco Venanzio Carpentieri, il quale deve abbandonare la poltrona di

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi