Napoli e i mezzi pubblici : un rapporto difficile e contrastante . Caos a Via Marina, ancora senza i benefici dei Tram.

Sembra proprio che la città di Napoli non vada tanto daccordo con i mezzi di trasporto pubblico, o in un modo o nell’altro vi si riscontra sempre qualche problema, che sia sciopero, che sia guasto o semplicemente manutenzione . Questa volta ad essere colpita è la zona di via Marina, in preda a ritardi riguardanti la riattivazione dei tram prevista per settembre. L’annuncio di riapertura di circolazione tram era stato dato in estate ed ora che doveva attivarsi la promessa fatta , arriva il colpo di scena: “bisognerà aspettare ancora un paio di mesi a causa di problemi tecnici legati all’installazione dei binari”!.

Tre i tracciati del tram. La linea L4 che collegherà San Giovanni a via Cristoforo Colombo, con stazionamento presso piazza Municipio davanti ai moli. La linea L2 San Giovanni-via Stadera, che non arriverà al capolinea, ma si fermerà a Poggioreale, a causa dei lavori della nuova stazione della metropolitana Linea 1. Infine la linea L1 via Colombo-Poggioreale.Le tre linee partiranno contestualmente, con 20 tram, da novembre, previa autorizzazione del ministero dei Trasporti, e salvo ulteriori imprevisti naturalmente. Chi proviene dalla zona orientale, quindi, per raggiungere il lungomare e piazza della Repubblica dovrà necessariamente cambiare.

L’Anm sta pensando alla predisposizione di una navetta, che passerà sotto la Galleria Vittoria. Scartata l’ipotesi di una tratta unica da San Giovanni a piazza della Repubblica. Il tram, infatti, non tornerà più su via Acton, ma si fermerà a via Cristoforo Colombo e tornerà indietro. Una decisione assunta dopo approfonditi studi tecnici sulle vibrazioni, condotti con il supporto della società Metropolitana di Napoli, sulla compatibilità tra il passaggio del tram e le gallerie sottostanti del metrò.

Inoltre , c’è l’intenzione da parte del  Comunedi realizzare una quarta linea di tram sulla Riviera di Chiaia, lungo la tratta piazza Vittoria-piazza della Repubblica-piazza Sannazaro. Un progetto solo sulla carta, al momento, per il quale occorrono almeno 4,5 milioni.

Previous Successo della petizione online:superati i 1.000 sottoscrittori "Napoli: no alla stangata sui permessi di sosta per residenti"
Next NAPOLI , ALLENAMENTO POMERIDIANO: GLI AZZURRI PREPARANO LA SFIDA DI CAMPIONATO CONTRO IL BOLOGNA

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

Antonio Zeno e “Il mio cuore nella Musica”, un album dedicato all’amore

  In pochi giorni dalla pubblicazione su YouTube il video ufficiale del nuovo singolo di Antonio Zeno, “Ho pensato di lasciarti” è già a circa 3 mila visualizzazioni . La

Approfondimenti

PAPA FRANCESCO AI PARROCI:”UNIONI DI FATTO,UNIONI FALLITE,UNIONI CIVILI,FAMIGLIE FELICI E INFELICI,SIATE VICINI A TUTTI.”

«Testimoniate la grazia del sacramento del matrimonio», «sostenete quanti si sono resi conto che la loro non è una vera unione sacramentale e vogliono uscire da questa situazione». È l’invito

Approfondimenti

PSR AL CENTRO, A CERVINARA IN PROVINCIA DI AVELLINO, UN CONVEGNO SUL TEMA

Si è tenuto lo scorso mercoledì, 17 febbraio, nell’aula consiliare del Comune di Cervinara, in provincia di Avellino, un convegno sul Piano di sviluppo rurale per le annualità 2014-2020. È

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi