NAPOLI: UN UOMO SI DENUDA DAVANTI AD UNA SCUOLA. E’ RICERCATO

É  fortemente ricercato su tutto il territorio italiano  l’uomo di 50 anni finito  agli arresti domiciliari per avere importunato sessualmente una scolaresca in gita a Napoli. Il fatto è successo  in via Foria, in pieno centro. L’uomo, N.G., si è avvicinato agli alunni e dopo averli offesi con parole volgari e razziste si è spogliato  mostrando i genitali. Gli agenti sono riusciti ad arrestarlo, anche grazie all’intervento di un maestro che si è ferito una mano. Dopo l’arresto la Polizia Municipale è stata costretta a difenderlo, però,  dall’ira della folla che nel frattempo, appreso l’accaduto, si era radunata nella zona. I bimbi, sconvolti e turbati, sono stati condotti in un luogo sicuro dove gli insegnanti li hanno rassicurati e poi riportati a casa.
Il molestatore è stato denunciato, quindi,  per aver commesso atti sessuali in presenza di minori e per avere provocato lesioni all’insegnante. Per lui sono stati disposti gli arresti domiciliari ma stamattina gli agenti non lo hanno trovato in casa

Previous LOOT BOXES, LE NUOVE 'TRAPPOLE' DEI VIDEOGIOCHI
Next SALERNO, A SAN MAURO CILENTO ARRESTATI SINDACO E GIUNTA PER CORUZIONE E ABUSO D’UFFICIO

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Coronavirus: 83.049 i malati, 2.477 più di ieri

Sono complessivamente 83.049 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 2.477. Mercoledì l’incremento era stato di 2.937. Il numero complessivo dei contagiati – comprese

ultimissime

PRIMARIE PD.EMILIANO A NAPOLI:” L’UNICO CANDIDATO CHE PUO’ ESPRIMERE UN CAMBIAMENTO SONO IO.”

Un corno anti jella in ceramica di Capodimonte. E’ l’omaggio che i sostenitori napoletani di Michele Emiliano hanno fatto al candidato per le primarie del Pd la cui campagna elettorale

ultimissime

De Mita: “inutile replicare a Salvini, la politica è pensiero, non arroganza.”

“Non ho niente da replicare a Salvini. Sarebbe fatica sprecata”. Così Ciriaco De Mita commenta le dichiarazioni del ministro dell’Interno (“Se De Mita mi attacca, significa che ho lavorato bene”)

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi