Nasa, La casa spaziale gonfiabile è adatta alle future colonie su Marte

La casa spaziale gonfiabile dopo un anno di sperimentazione dimostra che funziona e potrebbe diventare la base per costruire le future colonie umane su Luna e Marte. Il modulo Beam (Bigelow Expandable Activity Module) era stato istallato un anno fa sulla Stazione Spaziale. il progetto dovrebbe durare due anni. Lo spazio è così suddiviso: Beam fornisce un volume di 16 metri cubi,  i membri dell’equipaggio sono entrati nove volte nella ‘stanza’, per recuperare i dati forniti dai sensori che permetteranno di valutare le condizioni del modulo. Finora la sperimentazione dimostra che i materiali morbidi, come quello con cui è stato costruito Beam, nello spazio hanno le stesse prestazioni dei materiali rigidi. I dati provenienti dai sensori che monitorano gli impatti esterni da detriti o micrometeoriti, per esempio mostrano che la casa gonfiabile ha sempre resistito agli urti grazie a uno schermo fatto di più strati protettivi, i cui requisiti sono superiori a quelli della schermatura della stazione spaziale. Nei prossimi mesi, la Nasa e Bigelow valuteranno la capacità del modulo gonfiabile di proteggere gli esseri umani dalle forti radiazioni dello spazio e si concentreranno sulla misura della quantità di radiazione presente nel modulo. Nei prossimi mesi, la Nasa e Bigelow valuteranno la capacità del modulo gonfiabile di proteggere gli esseri umani dalle forti radiazioni dello spazio e si concentreranno sulla misura della quantità di radiazione presente nel modulo.

Previous GERMANIA , INTERROTTO IL FESTIVAL ROCK AM RING PER UNA MINACCIA TERRORISTICA
Next Benevento: missione Carpi. Domenica al Cabassi la gara d'andata

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

NAPOLI: CITTA’ RICCA DI PORTE DI ACCESSO MONUMENTALI, IN PARTE CORROSE DALLO SCORRERE DEL TEMPO, OGGI REGALANO MERAVIGLIOSI SCORCI ANTICHI

Napoli è una città piena di porte, infatti un tempo per varcare i luoghi partenopei bisognava accedervi passando sotto delle grandi porte monumentali, dei veri e propri varchi. Tuttavia, non tutti

Approfondimenti

PROGETTO ESTETICA ONCOLOGICA AL FATEBENEFRATELLI DI BENEVENTO

Le terapie oncologiche provocano anche effetti a livello cutaneo, e la cute rappresenta l’interfaccia tra la persona e il mondo che ci circonda. Preservare il benessere cutaneo significa pertanto preservare non

Approfondimenti

SMARTPHONE, TABLET, SMART TV POSSONO ESSERE VIOLATI DAGLI HACKER ED UTILIZZATI PER SPIARE LE VITTIME, E’ CIO’ CHE EMERGE DA UNO STUDIO AMERICANO

La maggior parte dei dispositivi in grado di connettersi in rete è pericolosa per la privacy degli utenti. Smartphone, tablet e anche smart TV possono essere violati dagli hacker e

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi