Nasce a Napoli il primo consultorio per le donne con disabilità

Il presidio sanitario dell’Annunziata ha come suo mandato istituzionale la tutela della salute della donna e del bambino e nel tempo sta potenziando in termini di accoglienza e presa in carico soprattutto di comunità fortemente a rischio socio-sanitario.

E’ stato anche acquistato un ecografo ad alta sensibilità per effettuare il test prenatale, come il test combinato (bitest e translucenza nucale), basato sulla misurazione ecografica di parametri anatomici e funzionali del feto e sul risultato di esami ematochimici. Questo test rientra nei nuovi Lea e verrà offerto subito dopo l’inaugurazione a tutte le gravide.«In Italia il primo consultorio ginecologico per donne disabili fu aperto nel 2007, presso l’Ospedale S. Anna di Torino, a Roma è attivo uno spazio dedicato alle portatrici di disabilità – spiega Forlenza – ora anche Napoli avrà questa tipologia di assistenza nel Presisio Sanitario SS Annunziata che ha come suo mandato istituzionale la tutela della salute della donna e del bambino, e nel tempo sta potenziando in termini di accoglienza e presa in carico soprattutto di comunità fortemente a rischio sociosanitario come nel caso degli spazi che consentono anche l’utilizzo di dispositivi tipo carrozzelle».
Per le donne disabili la Asl Napoli 1 Centro, ha acquistato la sedia ginecologica specifica ed un ecografo ad alta sensibilità per effettuare il test prenatale come il test combinato (bitest e translucenza nucale), basato sulla misurazione ecografica di parametri anatomici e funzionali del feto e sul risultato di esami ematochimici.

Previous NAPOLI , LE PAROLE DI ANCELOTTI E DE LAURENTIIS :" PROSEGUIREMO IL NOSTRO CAMMINO! SIAMO UNA SQUADRA COMPETITIVA "
Next Da Napoli in Germania per offrire lavoro: storia di successo di una “emigrazione al contrario”.

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

MOVIDA NAPOLI: RAFFORZATE LE MISURE DI SICUREZZA E PREVENZIONE DI CASI VIOLENTI

Saranno rafforzate le misure di controllo per quanto riguarda la sicurezza e la prevenzione di casi violenti per il mondo della movida a Napoli. Dopo i colpi di pistola, esplosi

Qui ed ora

OLIMPIADI INVERNALI ,AL VIA I GIOCHI DI PYEONCHANG :SONO 35MILA LE PERSONE PRONTE A SFIDARE IL FREDDO!

Saranno  in 35mila allo stadio a sfidare il freddo per la cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Pyeongchang. L’attesa è grandissima  nella regione della Corea del Sud che ospita i

Qui ed ora

EGITTO : LE STRAGI NON FERMANO IL VIAGGIO DEL PAPA

Alta tensione in Egitto dopo i due attentati contro i cristiani da parte dell’Isis che hanno provocato decine di vittime nel giorno della Domenica delle Palme. Eppure tutto questo non

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi