Nasce a Napoli il primo consultorio per le donne con disabilità

Il presidio sanitario dell’Annunziata ha come suo mandato istituzionale la tutela della salute della donna e del bambino e nel tempo sta potenziando in termini di accoglienza e presa in carico soprattutto di comunità fortemente a rischio socio-sanitario.

E’ stato anche acquistato un ecografo ad alta sensibilità per effettuare il test prenatale, come il test combinato (bitest e translucenza nucale), basato sulla misurazione ecografica di parametri anatomici e funzionali del feto e sul risultato di esami ematochimici. Questo test rientra nei nuovi Lea e verrà offerto subito dopo l’inaugurazione a tutte le gravide.«In Italia il primo consultorio ginecologico per donne disabili fu aperto nel 2007, presso l’Ospedale S. Anna di Torino, a Roma è attivo uno spazio dedicato alle portatrici di disabilità – spiega Forlenza – ora anche Napoli avrà questa tipologia di assistenza nel Presisio Sanitario SS Annunziata che ha come suo mandato istituzionale la tutela della salute della donna e del bambino, e nel tempo sta potenziando in termini di accoglienza e presa in carico soprattutto di comunità fortemente a rischio sociosanitario come nel caso degli spazi che consentono anche l’utilizzo di dispositivi tipo carrozzelle».
Per le donne disabili la Asl Napoli 1 Centro, ha acquistato la sedia ginecologica specifica ed un ecografo ad alta sensibilità per effettuare il test prenatale come il test combinato (bitest e translucenza nucale), basato sulla misurazione ecografica di parametri anatomici e funzionali del feto e sul risultato di esami ematochimici.

Previous NAPOLI , LE PAROLE DI ANCELOTTI E DE LAURENTIIS :" PROSEGUIREMO IL NOSTRO CAMMINO! SIAMO UNA SQUADRA COMPETITIVA "
Next Da Napoli in Germania per offrire lavoro: storia di successo di una “emigrazione al contrario”.

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

DE MITA A DENTRO I FATTI, “DOBBIAMO USCIRE DAI LUOGHI COMUNI”

L’onorevole Giuseppe De Mita, classe 1968, già vicepresidente della Regione Campania e attualmente vicesegretario nazionale dell’UdC, è stato ospite a Radio Club91 nella finestra sull’attualità spalancata, come di consueto ogni

Qui ed ora

PERCHÈ ANCHE DA SINISTRA SOSTENERE BASSOLINO ALLE PRIMARIE

Antonio Bassolino è il candidato piu’ convincente. L’esperienza, l’equilibrio, il senso dello Stato e delle istituzioni, ne fanno la migliore risorsa di cui Napoli e il centrosinistra oggi possono disporre.

Qui ed ora

AMATO (PD): “LA MIA VERITA’ SU ARZANO E IL NEO SINDACO FIORELLA ESPOSITO”

In una dichiarazione resa alla stampa Fiorella Esposito eletta Sindaco di Arzano addebita al sottoscritto nominato da solo 60 giorni commissario politico del PD di Arzano di non avere voluto

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi