NEL CUORE DELLA VALLE DEL TANAGRO SI RINNOVA L’APPUNTAMENTO CON “BIANCO TANAGRO”

Dal 1131 Auletta, piccolo borgo in provincia di Salerno situato nel cuore della Valle del Tanagro è il “paese dell’olio d’oliva e dell’ospitalità”, una definizione che, come un destino, ha mantenuto integra la passione nel tutelare prodotti agricoli, le tipicità e le tradizioni, assieme alla voglia di condividerle.

A questo scopo si rinnova l’appuntamento con “Bianco Tanagro”, la kermesse, in programma nei giorni 28, 29 e 30 aprile 2018 e 1° maggio 2018, dedicata al carciofo bianco, un prodotto di nicchia, tipico della zona (si coltiva anche a Caggiano, Pertosa e Salvitelle) che ha conquistato chef e gourmet per le sue caratteristiche organolettiche e la sua versatilità.

 Ogni anno grazie all’attività della Pro Loco, il paese e gli agricoltori propongono un lungo fine settimana per far scoprire il territorio e il suo carciofo, grazie a “taberne” gastronomiche, salotti culinari, show cooking, itinerari e musica popolare.

 

Previous EDILIZIA SCOLASTICA VERGOGNA ISTITUZIONALE PER LA NOSTRA MUNICIPALITÀ 3, DI NAPOLI.
Next IL WWF LANCIA IL PROPRIO SLOGAN IN VISTA DELLE PROSSIME ELEZIONI: " VOTA IL LUPO, ABBIAMO FERMATO L'ABBATTIMENTO DEL LUPO. ORA PROMUOVIAMO LA VERA CONVIVENZA"

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

Il premio ‘Una Città Che Scrive” in trasferta a Maglie, in Puglia

L’associazione “Una Città Che…” va in trasferta nel leccese, per presentare a Maglie, il prossimo 23 aprile, il “Premio Letterario Una Città Che Scrive”. Dalle ore 11.00 l’Auditorium-Teatro dell’I.C. magliese

Cultura

Zecchino d’Oro,in finale anche un bimbo di Giugliano

Sono 16 i piccoli protagonisti, provenienti da 11 regioni, che interpreteranno le 12 canzoni in gara al 61/o Zecchino d’Oro. Questi i cantanti: Mia Bondì, 5 anni, di Roma; Gregorio

Cultura

TEATRO SANCARLUCCIO : MAPSS PRESENTA SAVERIO MARTUCCI

Sabato 29 settembre ore 21:00 dal Nuovo Teatro Sancarluccio parte il tour teatrale di Saverio Martucci, cantante polistrumentista con una esperienza vissuta con grandi musicisti jazz come Rita Marcotulli ed

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi