Nuova ‘stesa’, danneggiate auto a Napoli

Ennesima ‘stesa’, ossia raid intimidatorio della criminalità, a Napoli: la Polizia di Stato ha recuperato dieci bossoli in via Sorrento, alla periferia orientale della città. I colpi esplosi, probabilmente la scorsa notte, hanno danneggiato cinque autovetture in sosta. Nessuna persona è rimasta ferita. I proiettili, calibro 9×19 Luker, saranno esaminati dalla Scientifica.
Le ‘stese’ sono colpi esplosi all’impazzata da elementi, spesso giovanissimi, dei nuovi clan che stanno prendendo il posto delle storiche cosche della camorra, decapitati da arresti e condanne: si spara per affermare il controllo sul territorio, allo scopo di spaventare eventuali rivali.

Previous Terremoto 3.0 tra Campania e Molise
Next Walt Disney World, il salario minimo è di 15 dlr

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

BIRMANIA :L’ONU ACCUSA I MILITARI DEL MYAMMAR DI GENOCIDIO

L’ONU, dopo accurate indagini ha tolto ogni dubbio. L’accusa che muove al Myammar è grave si tratta di genocidio. I fatti risalgono all’agosto del 2017, dove una minoranza etnica musulmana

Qui ed ora

La Metro al Centro Direzionale, ci siamo quasi

Ci siamo quasi. I lavori alla stazione della linea 1 della metropolitana con la fermata Centro Direzionale sono quasi finiti. Il progetto realizzato dallo studio Embt risale al 2005, ma i

Qui ed ora

DEI TURISTI FRANCESI RUBANO DEI REPERTI STORICI NEGLI SCAVI DI POMPEI

Un fatto imbarazzante è accaduto presso gli scavi di Pompei. Infatti , sono stati arrestati   i due turisti francesi – un uomo di 52 anni e la sua compagna di 50

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi