Nuovo assessore in Giunta: Zinno nomina il 47enne Giuseppe Scala, con delega al Bilancio

San Giorgio a Cremano. Giuseppe Scala, 47 anni di Camposano è il nuovo assessore alla Pianificazione Economica. Nominato dal sindaco Giorgio Zinno, Scala vanta un’esperienza pluriennale in ambito universitario, laureato in Economia all’Università Federico II, è consulente aziendale, esperto in operazioni societarie e organizzazione aziendale. Nel 2012 è stato nominato Sub-Commissario I.A.C.P. di Benevento per conto della Regione Campania. A lui il Primo Cittadino ha attribuito le deleghe a: Bilancio, Programmazione economica e Tributi, Fondi comunitari e Formazione professionale.

La nomina di Scala ha come obiettivo, continuare il buon lavoro svolto negli ultimi anni in tema di programmazione economica con la certezza che darà un ulteriore impulso all’azione amministrativa in questo ultimo anno di consiliatura. “L’amministrazione che mi onoro di guidare è da sempre aperta e capace di cogliere le  professionalità capaci di portare avanti i progetti in itinere e quelli programmati – spiega il sindaco Giorgio Zinno. Pertanto, nell’ottica di un continuo ammodernamento della squadra sangiorgese, ho nominato il Dott. Scala affidandogli deleghe importanti che, conoscendo la sua professionalità sono sicuro porterà avanti con grande dedizione, per il bene della città.   “Sono onorato di essere stato scelto dal sindaco Zinno – afferma Scala –  per questo importante ruolo che svolgerò al meglio delle mie capacità, nell’interesse della comunità sangiorgese”. 

Previous Ford e VW insieme per auto elettriche
Next Venezuela: segnali di distesa dalle Barbados sede dei dialoghi per la ripresa del Paese

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Intervista a Marrazzo (PD): “Con De Luca c’è una grande inversione di tendenza” [VIDEO]

Nicola Marrazzo, Consigliere Regionale della Campania per il PD, si è concesso alle nostre telecamere per un’intervista a 360°. Nicola è presidente di commissioni importanti, come quella al turismo, alle

Qui ed ora

PAPA FRANCESCO :” QUANTA CRUDELTA’ CONTRO I MIGRANTI “

“I campi di rifugiati, tanti, sono campi di concentramento per la folla di gente lasciata lì e i popoli generosi che li accolgono debbono portare avanti da soli questo peso,

Qui ed ora

Angelo Marino: «Giocata una buona partita in Campania, ma si può fare di più»

Il tema centrale del dibattito è di quelli caldi, persino scomodi: lo sviluppo della regione Campania e i servizi per i cittadini. Ad affrontare le domande del direttore Samuele Ciambriello,

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi