‘O ZULU’ E JOVINE SUL PALCO DEL FALO’ DI SANT’ANTONIO, L’EVENTO PLASTIC FREE DI PALINURO (SA)

«Quest’anno abbiamo deciso che l’evento sarà totalmente plastic free: utilizzeremo, infatti, solo materiale riciclabile al 100%, una cosa che ci rende molto orgogliosi. Puntiamo a crescere ogni anno sempre di più. E fare qualcosa per il territorio».

 

 

 

Torna l’appuntamento, a ingresso gratuito, con il Falò di Sant’Antonio a Palinuro (SA), giovedì 13 giugno sulla spiaggia dell’ex Club Med.

Pubblicizzato sui social grazie all’hashtag #falLòconnoi, il Falò di Sant’Antonio quest’anno punta in grande, con ben due nomi storici della scena musicale partenopea: Jovine (che molti ricorderanno per la sua partecipazione a The Voice) e ‘O Zulù (storico leader dei 99 Posse e attivo in una miriade di progetti musicali fra cui ricordiamo gli Al Mukawama).

I due si divideranno il palco fra brano storici, rivisitazioni e collaborazioni.

«Abbiamo fatto molta strada da quando il Falò di Sant’Antonio era solo un appuntamento per pochi amici. Oramai, questo appuntamento, ricade a pieno tra quelli più attesi nel comprensorio e, ogni anno che passa, richiama un pubblico sempre maggiore. Siamo molto felici di tutto ciò, così come ci piace sottolineare anche come organizzare questo evento coinvolga tanti ragazzi che collaborano tra di loro e consenta di riqualificare un’area di particolare pregio come quella dell’ex Club Med».

I concerti inizieranno alle ore 22:00 e proseguiranno fino a mattina, con DJ Set.

Previous UEFA NATIONS LEAGUE :TRIONFA IL PORTOGALLO DI RONALDO!
Next Carcere e affettività:parole inconciliabili? Nel carcere,luogo senza tempo,carenza di spazi vitali,mancanza di igiene,vuoti comunicativi e relazionali. Il garante dei detenuti Ciambriello ha promosso un convegno nazionale.

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

” 26-COME IN MARE COSI’ IN TERRA”: LO SPETTACOLO DI TEATRO CIVILE PROMOSSO DALL’ORDINE DEI GIORNALISTI PER RIFLETTERE SU UNA DELLE PIAGHE DEL NOSTRO TEMPO, IN UN MONDO DIVENUTO TUTTO MARE

Una delle  pagine più dolorose di cronaca dello scorso anno, riflettere su una delle più urgenti emergenze umanitarie dei nostri giorni : sono le tante anime di  “26 – Come

Cultura

NAPOLI: LA CAPPELLA SAN SEVERO SI ARRICCHISCE DI UN EVENTO SPECIALE, IL CONCERTO DI NATALE DE “I VIRTUOSI DI SANSEVERO” CON MUSICISTI DI FAMA

Un evento speciale, organizzato  domani 19 dicembre, nel suggestivo complesso monumentale di Cappella San Severo, per il consueto appuntamento di Natale, il cui intero incasso sarà devoluto ai terremotati dell’isola

Cultura

Scuola: Didattica innovativa nel cuore del Rione Sanità

NAPOLI – Sarà inaugurata domani, venerdì 10 marzo 2017 alle ore 11 presso l’Istituto Federico Ozanam (in piazzetta San Severo a Capodimonte, 82) la nuova aula didattica multimediale realizzata dalla

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi